Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Gallarate. 35ª Festa della Comunità di Moriggia

27, 29, 30 giugno e 4, 5, 6, 7 luglio:

35ª FESTA DELLA COMUNITÀ

A MORIGGIA DI GALLARATE

Sabato 29 giugno: s. Messa presieduta da mons. Riccardo Festa, prevosto di Gallarate

Domenica 30 giugno: s. Messa presieduta dal novello sacerdote don Andrea Luraghi

Sabato 6 luglio: direttamente da Zelig si ride con Kalabrugovic

Completano la festa musica, spettacoli, stand gastronomici e giochi pirotecnici

Moriggia di Gallarate (24 Giugno 2019) La 35ª Festa della Comunità di Moriggia quest’anno assume un significato particolare perché domenica 30 giugno, durante la s. Messa delle ore 10, la Comunità accoglierà don Andrea Luraghi, novello sacerdote ordinato lo scorso 8 giugno. Don Andrea farà così il suo ingresso solenne, in quanto svolgerà il suo ministero nelle parrocchie di Crenna e Moriggia. «A don Andrea – ha affermato il parroco don Luigi Pisoni – l’augurio sincero di un buon cammino in mezzo a noi; un giovane che con entusiasmo e coraggio ha detto il suo sì alla chiamata del Signore». La s. Messa prefestiva di sabato 29 giugno sarà invece presieduta dal prevosto di Gallarate e responsabile del nostro Decanato mons. Riccardo Festa.

La Festa della Comunità di Moriggia si apre nel solco della tradizione con gli stand gastronomici e gli spettacoli che saranno il filo conduttore di questo desiderio di riscoprire lo stare insieme per vivere dei momenti di serenità e di allegria. La festa è dunque ricca di appuntamenti e allora «lasciamoci coinvolgere – prosegue don Luigi Pisoni – dall’esperienza della “festa”, scopriamo che suoni, colori, profumi, sapori avranno più senso, il senso dell’amore e dell’accoglienza, lo stesso amore che Gesù ci ha donato come suo insegnamento». Punto di forza saranno gli stand gastronomici con un menù molto ricco: giovedì 27 giugno e 4 luglio sarà protagonista la paella (consigliata la prenotazione); venerdì 5 luglio gnocco fritto e salumi; domenica 7 luglio la “Compagnia dei Mai-a-letto” preparerà delle succulente costine sia a pranzo che a cena. Nelle altre serate ci saranno le sfiziosità della cucina preparate dagli chef di Moriggia e per tutti panini con la salamella, patatine, panini e birra fino a conclusione della serata oltre alle casette della frutta, caramelle, cioccolato e gelato artigianale.

Da non perdere gli spettacoli musicali e di intrattenimento: giovedì 27 giugno spettacolo teatrale “La bella e la bestia” messo in scena dai ragazzi di 2ª e 3ª media, una storia piacevolmente interpretata dai giovani attori della Comunità che offre a tutti un momento di riflessione; sabato 29 giugno risate assicurate con Beppe Altissimi direttamente da Zelig con le sue parodie dei personaggi della musica; domenica 30 giugno serata musicale dal vivo con Gloria e Paolo che presenteranno uno show di grandi successi; venerdì 5 luglio spettacolo di intrattenimento musicale animato dai 2Dancing e Dj Set con revival, dance italiana e internazionale dagli anni ’70 ai giorni nostri.

Sabato 6 luglio, il pezzo forte della festa direttamente da Zelig: Kalabrugovic, inimitabile filosofo metropolitano, racconta di bocciature alla cresima, parenti calabresi, amici balordi con Alfa truccate, impennate davanti alla polizia e… «muto!» con il famoso “Pino dei palazzi” con il tormentone «Mimmo, c’hai n’a siga?». Infine domenica 7 luglio i tanto attesi giochi pirotecnici.

Tutte le manifestazioni si svolgeranno presso l’Oratorio di via Gramsci 95 anche in caso di maltempo.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento