Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Il mercato a Varese

di Mauro Gregori

PERCHE’ NON PORTARE NEL CORTILE DELLA EX CASERMA GARIBALDI IL MERCATO ALIMENTARE? 
Nel “famoso” progetto di ristrutturazione della ex caserma Garibaldi, vinto dall’architetto Galantino, e’ prevista la “copertura” della piazza d’armi interna alla caserma.
Perché’ allora non destinare questo luogo ad un mercato coperto alimentare, ad alcune presenze di richiamo come Starbucks? 
In questo modo si risolverebbe la problematica della scarsita’ di spazi per bancarelle in piazza Repubblica, si proteggerebbero dalla circolazione delle auto e dalla polvere le derrate alimentari, le condizioni metereologiche sarebbero ininfluenti, il mercato sarebbe percio’ accessibile in ogni stagione.
Nelle prima foto la caserma Garibaldi vista dall’ alto e gli enormi spazi al suo interno.
Nella seconda la piazza d’armi coperta.
Questa idea poi, sarebbe compatibile con le ulteriori scelte che prevedono l’apertura di spazi museali e di socializzazione.
Un’opportunita’ da cogliere.

Please follow and like us:

Lascia un commento