Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Samarate, ALTERNATIVA PER SAMARATE UN NUOVO RINASCIMENTO

La sconfitta è stata cocente e pesante.

Ci aspettavamo un Consigliere Comunale e invece siamo rimasti al palo.

E’ nostro dovere riprendere da quasi zero per costruire uno spazio ALTERNATIVO alla odierna maggioranza.

Così faremo

E’ stato eletto un  Sindaco che è uomo disponibile al colloquio e ad ascoltare, e questo rimane un fatto positivo.

Ora il nostro dovere è di raggiungere due obiettivi:

  • aprire una riflessione ampia e coinvolgente su cosa significa costruire una forza eco socialista di governo in Italia e a Samarate.
  • Aiutare la Città a crescere e a rafforzarsi per rendersi sempre più autonoma da Gallarate e da Busto A.  e per occupare con un giusto ruolo lo scenario degli Enti Locali in provincia di Varese

Vogliamo affrontare il secondo tema.

Noi riteniamo che a brevissimo a Samarate , come in tanti altri Enti Comunali, dopo quindici anni di stretta e  di convivenza con i tagli europei e nazionali, si apra una nuova fase.

Chiamiamo questa  fase NUOVO RINASCIMENTO.

Usiamo il nome “rinascimento” per cercare di far comprendere in due parole l’attesa che possiamo attenderci e i fatti che potrebbero avvenire.

RINASCIMENTO significa opere, cultura, coinvolgimento del “popolo” nell’azione amministrativa e finalmente tornare a progettare in modo che la seconda fase del rinascimento (tra il 2021 e il 2023 ) possa essere anche più fruttuoso.

Gli ECOSOCIALISTI di ALTERNATIVA PER SAMARATE pongono al nuovo Sindaco alcune riflessioni di metodo e di merito:

  1. La candidatura Puricelli fu sostenuta da cinque liste, idem quella del civico Zocchi. Molti hanno puntato a dare spazio alle liste civiche. Ora – dopo il voto, il Sindaco non può non ricordarsi il dato. Pertanto, il primo problema è come si affronta dal punto di vista democratico .

Ovvero: come il Sindaco deciderà di rappresentare le liste che non sono in Consiglio Comunale.

Se non lavorasse per arrivare ad una soluzione dell’impegno posto dalle decine  e decine di Candidati che non hanno avuto trovato rappresentanza in sede consiliare.

Pagina 2)

  • A nostro avviso il futuro sarà pieno di possibili positive soluzioni agli interessi della nostra Comunità., proviamo a rielencare :
  • l’edificazione del POLO SCOLASTICO
  • l’edificazione della PALESTRA DI VIA BORSI       
  • la immediata edificazione della CASA DI RIPOSO.
  • L’avvio di procedure che preparino i Cittadini Samaratesi ad essere assunti in detta struttura (intese di occupazione territoriale)
  • il rilancio della cultura con la chiusura della FONDAZIONE MONTEVECCHIO e il ritorno rimediato della Villa e del Parco al Comune . Da parte nostra sosterremo in tutte le sedi possibili il FESTIVAL DEL LIBRO , IL FESTIVAL DELLA LEGALITA’.
  • Una riflessione sul POLO UNICO SCOLASTICO DI SAMARATE
  • La soluzione alla problematica dei campi di calcio .
  • Un piano di uso dei beni condominiali NON occupati e non utilizzati.(tra i primi i beni di Cascina Costa : parco Primerano e ex Scuola elementare)

Convinti che un NUOVO Rinascimento POSSA AVVIARSI solo se il Sindaco saprà colloquiare attivamente e la minoranza si muoverà in modo collaborativi e incidente mettendo a disposizione la propria intelligenza e il proprio impegno, ALTERNATIVA PER SAMARATE e i suoi esponenti si assumono l’impegno di partecipare attivamente a tutte le attività istruttorie e decisionali al fine di dar rapidamente e nel modo migliore “beni e servizi che mancano da troppo tempo” nella nostra Città.

Cosa faremo :

  • metteremo a disposizione , innanzitutto, le nostre intelligenze e il nostro impegno;
  • senza timore di colloquiare con la maggioranza metteremo a disposizione i nostri dossier ;
  • lavoreremo sui punti del programma della Lega e lo faremo in mood trasparente, cercando di convincere tutti a operare assieme per raggiungere i fini che il programma della maggioranza potrà fare pochi giorni  con il solenne voto in sede di consiglio ha posto.

Lavoreremo anche per altri due progetti che riteniamo importanti:

  1. il MUSEO DELLA MOTO che dovrà essere avviato rapidamente coinvolgendo tutta la Società Samaratese  e che dovrà collaborare in toto almeno con VOLANDIA .

Detto MUSEO dovrà essere un luogo vivo / di incontri / di storia della Moto di Verghera

  • Avviare una grande intesa tra tutte le forze / associazioni culturali e il Comune di Samarate

Dovremo fare in modo di costituire una grande casa per la cultura e lo sport, A nostro avviso occorre convincere (con i fatti) tutti i Cittadini Samaratesi ad aderire e a partecipare economicamente a detta iniziativa (usando il cinque per mille)  L’Amministrazione dovrà impegnarsi a usare detti fondi raccolti per il mantenimento  e lo sviluppo  della cultura

COORDINAMENTO TERRITORIALE                            LISTA ALTERNATIVA PER SAMARATE

SAMARATE – FERNO – LONATE                                 Movimento Democratico e Progressista

    ARTICOLO UNO – MDP                                                                  AIELLO  DOMENICO

Please follow and like us:
error

Lascia un commento