Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Pubblicato il: 4 Giugno 2019 alle 12:27

GALLARATE: GIOVANI DONNE GRAVIDE CERCAVANO DI RUBARE IN VIA BUONARROTI

Erano pronte a svaligiare appartamenti in città

Nel pomeriggio di ieri 3 giugno
l’attenzione di una volante della Polizia di Stato è stata attirata da due
giovani, in evidente stato di gravidanza, che si aggiravano con fare sospetto
in Via Buonarroti probabilmente nel tentativo di individuare un possibile colpo
da mettere a segno. Nonostante avessero tentato di eludere il controllo degli
agenti le due giovani donne, di etnia rom, sono state accompagnate in Questura
per i controlli del caso che hanno confermato i sospetti degli agenti. Sono
risultate essere due ladre professioniste, di 20 e 25 anni residenti presso il
campo nomadi di Baranzate, con a carico un ordine di carcerazione a seguito di
condanna a 3 anni, 5 mesi e 23 giorni di detenzione e € 720 di multa emesso
dalla Procura Generale di Venezia ed un’ordinanza di custodia cautelare in
carcere emessa dalla Corte d’Appello di Milano. Entrambi i provvedimenti sono
da riferirsi a reati contro il patrimonio. La perquisizione delle donne ha
confermato che erano in possesso di “attrezzi del mestiere” (una forbice, un
cacciavite ed una torcia elettrica). Terminati i controlli, anche sanitari
dovuti allo stato di gravidanza, le due giovani sono state accompagnate al
carcere di Como e proposte alla Divisione Anticrimine della Questura di Varese
per un provvedimento di divieto di ritorno a Gallarate.

Please follow and like us:

Lascia un commento