Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Servizio Farmaceutico di ATS Insubria va alla “Statale” di Milano

Il Servizio Farmaceutico di ATS Insubria va alla “Statale” di Milano

per condividere le best practice della vigilanza farmaceutica

Gli esperti di ATS Insubria promuovono il convegno

“Attività di vigilanza in ambito farmaceutico: aggiornamenti normativi e best practice”

presso l’Università degli Studi di Milano – Lunedì 3 giugno 2019 – dalle 9.00 alle 18.00

Il Servizio Farmaceutico di ATS Insubria ha organizzato, presso l’Università degli Studi di Milano, un corso dal titolo “Attività di vigilanza in ambito farmaceutico: aggiornamenti normativi e best practice” per avviare un momento di confronto e approfondimento multidisciplinare con i colleghi delle altre ATS della Lombardia e per condividere best practice in modo da rendere le attività di vigilanza sempre più efficaci ed omogenee.

I lavori saranno aperti da un intervento del Dott. Edoardo Michele Majno Direttore Sanitario ATS Insubria e al centro della giornata, rivolta a operatori ATS dedicati alla vigilanza farmaceutica e a Farmacisti iscritti alla Scuola di Specializzazione in Farmacia Ospedaliera, vi saranno i temi ricollegabili alla vigilanza in ambito farmaceutico, una delle aree più complesse ed importanti di cui si occupano i Servizi Farmaceutici delle ATS, in particolare successivamente alla riorganizzazione del Servizio Sanitario Lombardo dettato dalla legge 23/2015.

“Riteniamo strategico individuare momenti di condivisione con i colleghi delle altre realtà lombarde per mettere a frutto le esperienze degli ultimi anni – commenta la dott.ssa Maurizia Punginelli Dirigente del Servizio Farmaceutico di ATS Insubria – soprattutto per i punti di forza di ciascuna singola realtà, che partecipate possono diventare patrimonio comune per migliorare l’attività sul campo e i servizi resi anche indirettamente ai cittadini”.

Il pomeriggio di lunedì sarà dedicato ad una Tavola rotonda “Gestione di punti critici in ambito di vigilanza e best practice con interventi delle ATS e discussione” che vede anche il coinvolgimento degli studenti della Scuola di Specializzazione in Farmacia Ospedaliera dell’Università degli Studi di Milano.

Programma

9:00 – 9:30 Saluti delle Autorità

Prof. Francesco Cilurzo

Direttore Scuola di Specializzazione in Farmacia Ospedaliera

Dott. Edoardo Michele Majno

Direttore Sanitario ATS Insubria

9.30-10.00

Introduzione al corso

Dott.ssa Maurizia Punginelli

Direttore UOC Servizio Farmaceutico ATS Insubria

10.00-10.30

Aggiornamenti normativi e di indirizzo interessanti la vigilanza sulle farmacie, parafarmacie, grossisti e depositari di medicinali

Prof. Paola Minghetti

Docente di Tecnologia e Legislazione Farmaceutiche Università di Milano

10.30-11.00

L’analisi del rischio in ambito di vigilanza sulle farmacie

Dott.ssa Loredana Nofroni

Direttore UOC Analisi dei processi economico sanitari Agenzia di Controllo del Sistema Sociosanitario Lombardo

11.15-12.15

La vigilanza sulle strutture farmaceutiche da parte del NAS e la procedura sanzionatoria

Magg. Salvatore Pignatelli

Comandante NAS Carabinieri Milano

12.15-13.15

Punti critici in vigilanza: focus sulle carenze e indisponibilità dei farmaci. Il tavolo tecnico delle indisponibilità di AIFA

Dott. Domenico Di Giorgio

Dirigente area ispezioni e certificazioni

Dirigente Ufficio Qualità dei prodotti e Contrasto al Crimine Farmaceutico (ad interim)

AIFA

14.30-17.00

Tavola rotonda: gestione di punti critici in ambito di vigilanza e best practice con interventi delle ATS e discussione

cid:image001.jpg@01D2B44E.FDCF8490

Please follow and like us:
error

Lascia un commento