Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Tradate, accoltella il compagno al petto, arrestata

La tranquilla città di Tradate è stata suo malgrado teatro di un tentato omicidio, una sorta di maschicidio per usare l’opposto di femminicidio.

La donna infatti ha accoltellato al petto il compagno dopo una lite con lui, che ora è ricoverato in ospedale in condizioni gravi, mentre lei è stata arrestata dai carabinieri.

All’improvviso tra i due è scoppiato il litigio e seppur sembra per futili motivi la discussione è poi bruscamente degenerata fino al triste epilogo.

La donna di 48 anni, ha preso afferrato un coltello da macellaio in cucina, e lo ha piantato nel petto del compagno.

L’uomo di cinquantanni è caduto a terra, ferito gravemente ed è stato subito trasportato d’urgenza all’ospedale di Circolo di Varese, dove è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico.

La donna è stata arrestata e portata nel carcere di San Vittore. Per lei l’accusa è di tentato omicidio mentre lui versa ancora in condizioni critiche e la prognosi al momento è riservata.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento