Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Star Wars in pediatria grazie al Ponte del Sorriso

Tante emozioni e tanto stupore per l’arrivo in Pediatria alcuni protagonisti della famosa saga di Star Wars. Imperiali e ribelli, in costante guerra, hanno fatto una tregua e hanno sfilato tra corridoi e stanze, trasformando così il reparto in un set cinematografico stellare. Sono arrivati da una galassia lontana lontana per portare tanti sorrisi ai bambini ricoverati e quando il lato oscuro ha provato a rubare la scena è stato sconfitto e cacciato via proprio grazie alla grande forza dei bambini, quella forza con la quale ogni giornoaffrontano la malattia.
Visibilmente felice Tommaso che, non potendo alzarsi dal letto, ha ricevuto la visita in camera dei suoi beniamini, di cui conosce tutti i nomi, mentre il piccolo Alberto, in attesa al Punto di Primo Intervento, ha chiesto al pelosissimo Ewok “Mi fai una coccola?”, prontamente ricevuta con un caldo abbraccio.
Non solo i bambini sono rimasti colpiti da queste pacifica invasione spaziale, ma anche i loro genitori e nonni, che con Star Wars sono cresciuti.

Un’iniziativa organizzata da Il Ponte del Soriso grazie alla 501st Legion Italica Garrison e Rebel Legion Italian Base, distaccamenti italiani della 501st Legion e Rebel Legion, organizzazioni mondiali di costuming di STAR WARS ufficialmente riconosciute da Lucasfilms Ltd. e Disney, che con i loro splendidi costumi, rendono felici grandi e piccini in numerosissimi ed importantissimi eventi sul suolo italiano e non. Hanno portato sorrisi ma anche tanti graditissimi giochi della Lego, gentilmente offerti da Brianza Lug in collaborazione con Fairy Bricks.
Fuori c’era una pioggia torrenziale, ma dentro in reparto è arrivato un raggio d sole che ha portato allegria e simpatia. E per un po’ la malattia se ne è andata via.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento