Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Pubblicato il: 19 Maggio 2019 alle 21:52

Gallarate : Scontro epico Paragone non risponde a Cassani

di Giuseppe Criseo

Piazza infiammata questa mattina, dalla discussione libera e davanti a tutti.

Cassani: “io che non sono indagato e che dalle carte ostacolavo questo sodalizio dovrei dimettermi?” dice Cassani a Paragone, tirando in ballo il sindaco di Roma, Raggi che ha avuto indagato il presidente del consiglio e la sindaca di Torino che non si dimettono e infatti Cassani parla di ipocrisia.

Perchè non vai dalla Raggi dice Cassani a Paragone?

Paragone suggerisce a Cassani di andare alle elezioni ” con una lista nuova e non avere più ombre e alleato di Caianiello”.

Cassani ha detto di non escludere nuove elezioni a dimostrazione della sue spalli forti, ma nella discussione in piazza a viso aperto tra i due caso unico di trasparenza la discussione è proseguita con toni alti e decisi sia da una parte che dall’altra.

Cassani è sicuro del fatto suo, Paragone è in campagna elettorale e cerca di tirare acqua al suo mulino.

La decisione finale di Cassani avverrà dopo avere parlato col commissario di Forza Italia, Caliendo

Please follow and like us:

Lascia un commento