Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Mobilità sostenibile, l’Emilia-Romagna offre 5mila euro ai migliori progetti

La Regione lancia il primo hackathon sulla mobilità sostenibile dell’Emilia-Romagna e invita gli esperti di tutta Italia a presentare nuovi progetti d’impatto per la collettività.

Ottimizzare la mobilità dei cittadini con app realizzate sfruttando i dati sulla posizione in tempo reale dei mezzi di trasporto pubblico. Questo il tema di sfida di Mobilit-ER, l’hackathon sulla mobilità sostenibile, promosso dalla Regione e ART-ER, la nuova società dell’Emilia-Romagna per la crescita e l’innovazione, a cui ci si può iscrivere da tutta Italia e che mette in palio per il vincitore 5 mila euro.

La competizione si terrà a BolognaFiere il 6 e 7 giugno 2019 durante Research to Business – il Salone Internazionale della Ricerca industriale e delle Competenze per l’Innovazione. È possibile candidarsi entro il 24 maggio al seguente link: https://www.rdueb.it/rdueb19/pages/hackathon_mobilit-er/

La competizione è aperta a un massimo di 60 partecipanti provenienti da tutta Italia, tra sviluppatori, esperti di intelligenza artificiale e big data, studenti e ricercatori. MOBILIT-ER offrirà ai partecipanti la possibilità di lavorare su dati reali, resi accessibili per la prima volta, mettendo a frutto le proprie competenze per elaborare soluzioni ai problemi della mobilità urbana ed extra-urbana.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento