Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Malpensa: lavorava nelle pulizie Sara pentita per l’acido buttato contro l’ex

Un tipo vivace Sara del Mastro, il suo nome primeggia nelle cronaca anche nazionale dopo che martedì ha aggredito il suo ex, ma ora si dichiara pentita del gesto compiuto.

Lo aveva conosciuto in chat, lui lavora in un negozio di Legnano, e le aveva detto che era già impegnato.

L’amore si sa non ha ostacoli e la passione era così tanta che si era accontentata di vederlo saltuariamente ma non le bastava.

La storia però cominciava ad essere pesante e lui non ne poteva più, Sara importunava anche quella che pensava fosse la ragazza a tutti gli effetti del suo “fidanzato” G.M.

La passione maniacale aveva portato Sara fuori da ogni limite tanto da fargli 800 telefonate. Lo stalking le era costato una denuncia, G.M. ha dichiarato:«Io vivo con l’ansia che Sara possa crearmi seri danni. Temo inoltre possa fare del male alle persone che mi stanno accanto e mi vogliono bene».

Minacce e ruote tagliate, tutto per costringerlo a rimanere per lei.

Lei si dichiara pentita ma lui e’ in  prognosi riservata. Ha ustioni di secondo e terzo grado e rischia l’occhio.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento