Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Attilio Fontana a Cuveglio

Ma il Presidente non c’era

Cuveglio, 8 maggio 2019

Cuveglio al centro dell’interesse per l’atteso arrivo di Attilio Fontana in appoggio alla lista “Prospettiva Popolare Cuveglio” di Francesco Paglia. Presenti qualche decina tra sindaci e consiglieri dei paesi vicini e di pubblico con la speranza di incontrare il Presidente della Regione Lombardia, in questa tornata elettorale di elezioni amministrative dai risultati incerti in quanto, per dirla come il Ministro dell’Interno,  Matteo Salvini, a quanto pare   nessuno vuole più fare il sindaco, visto i rischi che si corrono e, in realtà,  si è anche fatto fatica a trovare gente da mettere in lista, col risultato che alcuni paesi del varesotto sono monolista. Ma non è certo il caso di Cuveglio  dove, oltre alla lista di Paglia, c’è anche l’onnipresente Magrini con la lista “Cuveglio al Centro”.  Dopo la telefonata di Fontana in favore di Paglia la domanda da un milione di dollari era se, vincendo l’altra lista, Cuveglio al Centro, Fontana ne avrebbe allo stesso appoggiato le proposte nel suo ruolo di Presidente della Regione Lombardia. La risposta non la sapremo mai perché Fontana, oggi,  nella sala Polivalente di Cuveglio non c’era.  Legittimo desiderio di incontrare i capi quando si paventa la caduta di un regime o solo aria di cambiamento, ma gli sguardi delle persone erano leggermente perplessi, forse alcuni meccanismi sono un po’ inceppati o solo arrugginiti. Poi Carabinieri e Polizia Locale, da ore sotto l’acqua in attesa, se ne sono andati, qualche giornalista ha fatto un paio di telefonate  e chiuso il taccuino, qualche altro si è defilato in silenzio, mentre Paglia elencava i  punti principali del suo programma di governo, e tutti hanno capito che Fontana non sarebbe mai arrivato (vedi foto).

Gianni Armiraglio

ABITANTE DI CUVEGLIO CON FONTANA

Francesco Paglia fa il punto sul Programma di Governo in attesa di Attilio Fontana

Please follow and like us:

Lascia un commento