Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Busto, Mozart #konzert al Teatro Sociale Delia Cajelli

Venerdì 17 maggio il Mozart #konzert al Teatro Sociale

Venerdì 17 maggio alle ore 21.00 è atteso il Mozart #konzert al Teatro Sociale Delia Cajelli organizzato dall’Associazione Culturale Musikademia in collaborazione con il Liceo Musicale e Coreutico Pina Bausch di Busto Arsizio, con il Patrocinio del Comune di Busto Arsizio e il sostegno degli sponsor Studio Spreafico Dottori Commercialisti Associati e Renault Paglini S.p.A..

In allestimento due opere di Wolfgang Amadues Mozart: la Sinfonia op.29 K 201 e il Concerto per Pianoforte e Orchestra n°12 K 414. Si esibisce l’Orchestra Alchimia diretta dal M° Davide Bontempo. Al pianoforte una giovane pianista, studente del Liceo Musicale di Busto Arsizio, Emanuela Cazzetta, che è stata preparata per questo concerto dal suo insegnante M° Luca Capannolo. Altri sei studenti (Barletta Anna, Cracco Jacopo, Puddu Edoardo Vittorio, Grassi Francesca, Ferreri Elia, Zigaglio Chiara) si ritroveranno dietro le quinte del Teatro Sociale nei ruoli di maschere, tecnici audio-luci, assistente di regia e assistente direttore, grazie a una convenzione di alternanza scuola-lavoro stipulata tra Musikademia e il Liceo Musicale di Busto Arsizio con l’intento di avvicinare i giovani al mondo dei mestieri dello spettacolo. La realizzazione di questo progetto si è articolata in incontri extrascolastici di formazione e attività pratica sul campo.

Grazie al sostegno degli sponsor e al Patrocinio del Comune di Busto Arsizio, lo spettacolo è fruibile ad un costo contenuto e con varie agevolazioni per diverse categorie (6,00 € intero; 3,00 € ridotto per i minori di 18 anni; gratuito per persone diversamente abili). È possibile acquistare i biglietti la sera del concerto, oppure in prevendita gratuita presso la biglietteria del Teatro Sociale o scrivendo all’indirizzo musikademia@gmail.com.

“Per pubblicizzare maggiormente il Mozart #konzert è stata lanciata l’iniziativa #BAMozart – spiega Davide Bontempo, Presidente e Direttore Artistico di Musikademia – ove tutti sono invitati a scattare una foto a tema musicale e pubblicarla sui social, in particolare Instagram, con l’hashtag #BAMozart.”

“Quando cultura e scuola si incontrano è per entrambi una magica alchimia. Con convinzione patrociniamo, dunque, questa iniziativa, che ha il plusvalore didattico, visto che coinvolge, a vario titolo, giovani talenti del nostro liceo musicale, che hanno avuto modo di partecipare attivamente alla preparazione dello spettacolo e ne saranno i protagonisti. – commenta l’assessore alla Cultura Manuela Maffioli –.  E’ però anche una grande occasione culturale per tutti, innovativa opportunità  di arricchimento personale, frutto della sinergia diverse realtà del territorio secondo lo spirito di rete che tanto mi sta a cuore”.

ASSOCIAZIONE CULTURALE MUSIKADEMIA

“Arte musica e passione” sono le parole che racchiudono il senso di Musikademia. L’Associazione nasce nel 2013 a Vanzaghello dall’iniziativa di tre giovani con lo scopo di diffondere la cultura in ambito musicale e artistico: è diventata nel corso del tempo un importante punto di riferimento nel territorio, per tutte le persone desiderosi di avvicinarsi al mondo musicale e artistico attraverso un percorso formativo stimolante, in particolare per i giovani delle scuole primarie e secondarie. Permettere di apprendere, comprendere e vivere la musica nei suoi molteplici aspetti sono i mezzi per diffondere una cultura musicale nelle nuove generazioni.

Le attività dell’Associazione riguardano principalmente la formazione: Musikademia organizza numerosi corsi di musica all’interno della propria sede e diversi progetti di breve e media durata all’interno delle scuole. Alcuni di questi progetti vengono offerti gratuitamente agli istituti scolastici quali, a mero titolo esemplificativo, il progetto “La musica e gli strumenti musicali” (in cui vengono presentati gli strumenti musicali agli studenti delle scuole primarie e secondarie di primo grado), “La musica e i 4 elementi” (col fine di educare i bambini all’ascolto della musica – e non solo – con un approccio esplorativo e sperimentale e di sviluppare la comprensione della musica attraverso la percezione emotiva che essa suscita, per le classi terze/quarte delle scuole primarie), “Che cos’è la musica classica?” (rivolta alle scuole secondarie di primo e secondo grado che fornisce gli strumenti necessari per comprendere un mondo sempre più lontano dai giovani di oggi). Fino ad oggi sono stati (e sono tuttora) coinvolti nell’iniziativa circa una quindicina di plessi (per un totale di circa 5.000 studenti).  Altri progetti più corposi, come “Io Cresco con la Musica®”, vengono realizzati grazi al supporto economico delle Amministrazioni Comunali, degli Istituti Scolastici e/o dei genitori. Tutte le attività sono tenute da più di 20 musicisti professionisti che costituiscono il corpo docenti dell’Associazione Culturale Musikademia. Attualmente l’Associazione conta oltre 150 iscritti ai propri corsi svolti presso la sede di Vanzaghello (MI), Via Cavour, n. 19.

A riprova della qualità del lavoro svolto, l’Associazione è convenzionata con il Conservatorio relativamente alla formazione pre-accademica. Presso la sede di Musikademia si sostengono inoltre gli Esami di Certificazione ABRSM (Associated Board of the Royal Schools of Music).

Tra le proposte di Musikademia che coinvolgono i giovani si citano le iniziative rivolte anche ad un pubblico più vasto come i numerosi concerti dell’orchestra giovanile Youth Musikorchestra, del coro di voci bianche Onda Anomala e degli ensemble Cello Fascination e Guitar Orchestra nonché, per il settore moderno, il corso di Musica Moderna d’Insieme. Tali iniziative hanno un ruolo fondamentale nella crescita artistica e personale dei ragazzi, in quanto offrono la possibilità di confrontarsi con altri giovani musicisti di vari livelli e provenienti da differenti esperienze, oltre che quella di esibirsi in numerosi teatri e iniziative diffuse in tutto il territorio.

Musikademia organizza inoltre attività concertistiche e di formazione di alto livello, come concerti di musica da camera, concerti con l’Orchestra Alchimia, seminari e corsi di perfezionamento con Maestri di fama internazionale, quali – ad esempio – il M° Emanuele Segre e il Duo Bonfanti.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento