Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Pubblicato il: 7 Maggio 2019 alle 20:39

Scandali e arresti, a Gallarate salta Alessandro Petrone, Caianiello arrestato

Alessandro Petrone

“Nel primo pomeriggio di oggi, a seguito dell’inchiesta giudiziaria che ha coinvolto l’assessore Alessandro Petrone, il sindaco Andrea Cassani ha revocato le deleghe conferitegli in data 21 settembre 2017.

Il primo cittadino assumerà ad interim gli incarichi ricoperti dall’ex assessore. “

Caianiello è provato dall’inchiesta che riguarda tanti aspetti:

«E’ sconvolto – dice Massironi, che immediatamente precisa – Il mio assistito, e tutti gli indagati nel filone gallaratese dell’indagine, non hanno nulla a che vedere con presunti legami con la criminalità organizzata, in particolare con la ‘ndrangheta, contestati invece a chi compare nel troncone monzese dell’inchiesta».

Queste inchieste che riguardano tante vicende su più città, danno il polso della situazione generale di degrado di parte dell’attività politica locale,regionale e nazionale, ma poi le singole responsabilità andranno accertate caso per caso.

Nel frattempo Il sindaco tutela, giustamente, il nome e l’immagine della sua città, e alla fine delle indagini e se ci saranno condanne, ci sarà la parola fine col giudizio definitivo.

Please follow and like us:

Lascia un commento