Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Mischia acidi per sturare il lavandino, invece esplode

Brutto spavento ed incidente per un ragazzo di 30 anni trasportato d’urgenza con i due genitori all’ospedale Niguarda dopo essere stati travolti da un’esplosione nel bagno di casa.

Il giovane ha probabilmente preparato un miscuglio di sostanze chimiche utilizzate per sturare il lavandino, ma che invece hanno generato una reazione che ha portato all’esplosione.

L’abitazione a prima vista sembra non aver subito danni, mentre i tre abitanti della casa sono stati portati in codice giallo al Niguarda per medicazioni e controlli.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento