Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Luino, Alessandro Casali:”Siamo molto soddisfatti di questa attenzione per il nostro territorio”

“Mi ha fatto molto piacere in questo lungo ponte di Pasqua vedere la passeggiata a lago così gremita.- commenta il Vice Sindaco di Luino Alessandro Casali- Siamo molto soddisfatti di questa attenzione per il nostro territorio che ha registrato qualche turista persino dall’Australia e dal Paraguay “. Il clima mite ha accolto turisti provenienti dalla Germania, dalla Svizzera tedesca e francese e da tutta Italia, che hanno apprezzato lo splendido paesaggio lacustre e le proposte dei ristoranti in cui poter gustare prodotti locali e di stagione. Oltre ai visitatori che hanno scelto questa città quale meta per trascorrere alcuni giorni sulle sponde del Maggiore, hanno raggiunto i nostri luoghi anche i vacanzieri proprietari di seconde case e i cittadini  lombardi che hanno deciso di visitare il territorio per una gita giornaliera: rimarrà loro impresso il ricordo della nostra natura esplosiva e delle fioriture primaverili multicolori.In questi giorni i turisti potranno anche praticare  i percorsi proposti dal Cai sezione di Luino che organizza escursioni che riscuotono sempre un buon successo.
(www.cailuino.it a seguire le escursioni del 22 e 23 aprile).

Lunedì 22 aprile – giorno di Pasquetta – il CAI Luino propone una escursione al “Sentiero dell’arte” nel Comune di Trarego che si trova sulle alture sopra Cannero. Una manifestazione davvero interessante che abbina arti varie alla visita di un borgo speciale posto in posizione collinare a monte di Cannero Riviera con vista spettacolare sul lago Maggiore. Come sempre il modo migliore per apprezzare un evento di questo tipo è una bella camminata, senza usare l’auto ma con viaggio in battello e poi a piedi oppure con l’ausilio di un bus navetta da Cannero a Trarego. Il Sentiero d’Arte è un percorso aperto in più giorni durante le festività pasquali durante i quali si accoglie e si propone una comunione emotiva con la creatività artistica, con le forme d’arte, per coltivare l’importanza di educarsi alla bellezza vivendo e pensandosi come comunità. La scena si snoda lungo un percorso itinerante che ospita, dentro spazi pubblici ed abitazioni private, opere inedite in una sorta di galleria d’arte poliedrica dove abilità, passione, competenza, studio e ricerca si fondono e si esprimono nei vari talenti. Una chance per tutti da assaporare, in armonia spirituale tra forme e colori. Accompagnatori Terio e Gianni


Itinerario a piedi Cannero 225m – Pianacassone – cappella la Vergella – Trarego 771m
Percorso dell’arte tempo h1.00 (escluse le soste)
Tempo di salita h 1.45/2.00 – Tempo discesa h1.15 – Dislivello 546m – Difficoltà T (turistica)

Programma
Appuntamento dalle ore 8.15 alle 8.30 per aderire al biglietto collettivo
Ore 8.45 imbarco e partenza per Cannero Riviera
Ore 9.00 arrivo a Cannero 
Ore 9.15 inizio escursione 
Ore 10.30 appuntamento presso per il bus navetta – attenzione non c’è prenotazione arrivare con un po’ di anticipo al punto di partenza
Ore 11.00 ritrovo a Trarego per iniziare la visita al sentiero dell’arte che può essere effettuata anche indipendente
Ore 12.30 pranzo al sacco o presso strutture del luogo
Ore 15.45 inizio escursione di rientro a piedi o in bus
Ore 17.00 appuntamento presso stazione navigazione a Cannero
Ore 17.25 imbarco per Luino 
In caso di meteo avverso escursione annullata

l Cai Luino propone per martedì 23 aprile una semplice escursione tra i boschi di Agra per “diversamente giovani” a “passo lento” accompagnati da Giancarlo Colla . E’ la passeggiata tradizionale del Giro del Sole che si snoda attorno al colle detto dei Ronchetti. Lungo l’itinerario alcuni belvederi offrono magnifici panorami sul lago Maggiore e le montagne che lo circondano. Accompagnatori G.Carlo 3311020657 – Giovanni
Tempo totale passeggiata ore 3,00 – Dislivello 100m – Difficoltà T (facile)

Programma 
Ore 13.30 ritrovo presso posteggio Tribunale di Voldomino inferiore 
Ore 13.35 partenza con mezzi propri per Poppino presso parcheggio “in Butega” 
Ore 13.50 partenza da Poppino per Agra 
Ore 14.15 inizio escursione
Ore 17.15 fine escursione
In caso di meteo avverso escursione annullata
Abbigliamento e calzature adeguate – I bastoncini non devono mancare vanno bene anche quelli per sci.
Gita gratuita con condivisione spese auto
Portare una bevanda per sosta a metà escursione

Please follow and like us:
error

Lascia un commento