Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Luino. ARRESTATA UNA DONNA PER SPACCIO DI STUPEFACENTI. CHIUSO UN BAR.

L’attività del super-cane (OCSI) alla ricerca di prove per conto dei Carabinieri setacciando setacciato scantinati, garage, abitazioni ed un esercizio pubblico del centro, ha dato ottimi frutti.

Sono state perquisite diverse perquisizioni presso alcune abitazioni del centro e nella frazione di Voldomino per la ricerca di armi e droga. Le operazioni sono iniziate all’alba di mercoledì scorso con l’ausilio delle unità cinofile dei Carabinieri di Casatenovo (LC) .

Le perquisizioni sono state
eseguite nell’ambito della più ampia attività di contrasto allo spaccio di
sostanze stupefacenti che interessa il centro cittadino di Luino, soprattutto
presso i luoghi di maggiore ritrovo di giovani. Nel corso dell’attività è stata
arrestata una giovane donna di 25 anni che deteneva circa 300 gr di marijuana
nascosta in un contenitore posto nella cucina di casa mentre un bar del centro
è stato chiuso per mancanza di requisiti amministrativi. 

Proseguono i controlli sulla
rete stradale del centro di Luino per contrastare le infrazioni legate alla
guida spericolata. In particolare, nel corso dell’ultima settimana sono state
ritirate 3 patenti contestando il divieto di sorpasso, la guida in stato di
ebbrezza e l’uso del telefono cellulare alla guida.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento