Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Il Milan vicino ai piccoli che soffrono in ospedale

La Pasqua è la festa che sa di cioccolato e lo è anche per i bambini in ospedale.

Il Ponte del Sorriso, infatti, ha ricevuto alcune uova giganti che i bambini apriranno tutti insieme in sala giochi la domenica mattina. Anche il Milan ha voluto essere vicino, come sempre, ai piccoli dell’Ospedale Del Ponte e ha regalato due enormi uova, naturalmente rossonere.

Oltre alle super uova da condividere insieme, sono arrivate anche tantissime uova e coniglietti di cioccolato da donare ad ogni bimbo in reparto. I Kiwanis di Busto Arsizio ne hanno regalate ben 100 da distribuire in tutti i reparti pediatrici dove Il Ponte del Sorriso è presente.

I bambini hanno potuto così respirare l’atmosfera delle vacanze pasquali, come se fossero stati a casa invece che in ospedale. Per affrontare la malattia ed il ricovero, un bambino ha bisogno di punti di riferimento con il mondo esterno, per non sentirsi troppo lontano dalla vita vera. In ospedale, infatti, l’intera esistenza del piccolo è stravolta e le attività di tutti i giorni come andare a scuola, giocare con i compagni o andare al parco giochi, vengono bruscamente interrotte.

E’ molto importante quindi che i bambini possano ritrovare, anche in Pediatria, la quotidianità della vita, di cui fano parte le festività tradizionali.

Grazie alla Fondazione Milan e A.C. Milan, al Kiwanis club di Busto, al piccolo Leonardo e ai suoi genitori, ad Antonio Borona, a Marco Ruzza, alla Stube del Trentino, al Dolce Far Niente di Tradate, alla Protezione Civile La Salamandra e ai Carabinieri di Varese per aver aiutato Il Ponte del Sorriso a rendere più serena la degenza dei bambini in questi giorni di festa.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento