Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Pubblicato il: 16 Aprile 2019 alle 17:48

Entrare a Santa Caterina ora potrà costare fino a 7 euro

riceviamo e pubblichiamo

Una scelta fatta di corsa e non supportata da nessuno studio dei flussi turistici.
“L’introduzione del biglietto di ingresso a Santa Caterina del Sasso doveva essere un passaggio graduale, affiancato da uno studio approfondito sui flussi di turisti e di pellegrini che visitano il sito. Invece di punto in bianco a Santa Caterina ora si arriverà a pagare fino a 7 euro per entrare all’Eremo (5 di biglietto più 2 per l’ascensore). Perchè questa cifra? Non si sa, non c’è nessuno studio, nessuna ipotesi, nessuna simulazione a proposito. Oggi la concorrenza tra territori è altissima e quando si dispone di un gioiello come l’Eremo non ci si può permettere decisioni non sostenute da studi approfonditi.” dichiara la capogruppo dei Civici e Dem Martina Cao – “Come Civici e Democratici siamo riusciti in Consiglio provinciale a dare l’indirizzo di introdurre la gratuità per i pellegrini durante le funzioni religiose, un aspetto che era stato “dimenticato” nella proposta della maggioranza” – conclude la capogruppo. 
“Riteniamo che non essendo le tariffe prescelte derivanti da un necessario studio analitico, fosse opportuno partire da valori più prudenziali” – afferma il Consigliere Giuseppe Licata dei Civici e Dem – “Per questo abbiamo proposto un costo del biglietto ordinario di 3 euro invece che i 5 euro stabiliti dall’amministrazione provinciale. Abbiamo poi chiesto e ottenuto maggiore chiarezza nei rapporti tra Provincia e Comune di Leggiuno in merito alle manutenzioni nel complesso dell’Eremo” – conclude il consigliere Licata.
Gruppo Civici e DemocraticiProvincia di Varese

Please follow and like us:

Lascia un commento