Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Pubblicato il: 12 Aprile 2019 alle 14:40

Busto Arsizio, Festa del Teatro, miracolo culturale

E’ stata inaugurata ieri sera in piazza San Giovanni la prima edizione della Festa del Teatro, iniziativa promossa dall’Assessorato alla Cultura e organizzata con la collaborazione di tutti i teatri cittadini: Sociale, Manzoni, Fratello Sole, SpazioTeatro, San Giovanni Bosco, Lux, Aurora e Sant’Anna.

Da oggi e fino a domenica tanti gli eventi che si svolgeranno in parte nella vetrina dello spazio festival, in parte nelle sale, proprio perché l’iniziativa invita i cittadini a scoprire o a riscoprire le sale cittadine e le tante attività che svolgono.
“A Busto non c’è competizione tra i teatri – ha detto l’assessore Manuela Maffioli – ma grande collaborazione, i teatri più grandi offrono sostegno concreto ai più piccoli e tutti si percepiscono come nodi di una stessa rete.

E tutti insieme, per la prima volta, parteciperanno al cartellone teatrale cittadino BA Teatro della prossima stagione.

Con questa festa abbiamo realizzato un piccolo miracolo che presenta un programma molto intenso con tanti eventi. Andiamo a teatro. E non solo in questi giorni”.

“Lavoriamo perché la Cultura diventi un virus, per il quale è vietato trovare l’antidoto – ha concluso.

Andare al cinema, a teatro, a un concerto, in un museo, leggere un libro fa bene e rende migliori”.

Questi gli eventi in programma domani venerdì 12 aprile:

ore 17.00 – Spazio Festival
“Il viaggio di Stormy il Clown”, spettacolo di teatro strada e clownerie di Michi Tarallo per Viandanti teatranti

ore 18.00 – Spazio Festival
Workshop “Approccio al training teatrale” a cura di Viandanti teatranti

ore 21.00 Teatro Sociale
Giornate Pirandelliane, “Il fu Mattia Pascal, l’uomo che visse due volte”

ore 21.00 – Teatro Manzoni
Musical “Pinocchio” a cura del Gruppo Animazione teatrale dell’Oratorio san Filippo

L’assessore Maffioli sarà presente allo spettacolo delle 17 e alla
rappresentazione de “ll fu Mattia Pascal” in programma alle 21 al
Sociale

Lascia un commento