Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

VCO,ZANETTA E SPADONE IN AUDIZIONE AL SENATO

Nel pomeriggio di oggi audizione di Valter Zanetta e Luigi Spadone, rispettivamente presidente e vice presidente del Comitato per il VCO in Lombardia, presso la 1^ Commissione Affari Costituzionali al Senato nell’ambito dell’esame del Disegno di Legge costituzionale 1089, recante “Disposizioni in materia di iniziativa legislativa popolare e di referendum”Nel corso dell’audizione tenutasi presso, promossa dal Senatore Montani, anch’egli presente, Zanetta e Spadone hanno sottoposto all’attenzione della Commissione il quorum previsto dall’art. 132 della Costituzione necessario per la fusione o l’istituzione di nuove Regioni e il distacco di Comuni o di Province da una Regione a un’altra.
La riforma costituzionale al vaglio del Senato mira infatti a introdurre nuovi istituti di iniziativa legislativa popolare e a modificare il quorum necessario perché sia valido il referendum abrogativo, rendendolo piú consono ai tempi attuali anche al fine di evitare che chi si disinteressa della Cosa pubblica finisca per divenire determinante.
Secondo Zanetta e Spadone la modifica costituzionale non deve limitarsi al solo referendum abrogativo, ma deve estendersi con analoga formula anche al referendum consultivo previsto dall’art. 132 della Costituzione.
L’audizione segue quella di autorevoli costituzionalisti chiamati ad esprimersi sul disegno di legge. Analoghe consultazioni con esperti universitari proseguiranno anche nelle prossime settimane.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento