Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Pubblicato il: 8 Aprile 2019 alle 7:00

Uyba/Monza: 3 a 2 in gara uno dei quarti

Uyba/Monza: 3 a 2 in gara uno dei quarti
Uyba/Monza: 3 a 2 in gara uno dei quarti

Parte bene la serie dei 4i di finale play-off scudetto per la Unet E-Work Busto Arsizio che sconfigge in casa la Saugella Team Monza per 3-2 al termine di una vera e propria battaglia di 2 ore e 21 minuti. 

Equilibrio doveva essere ed equilibrio è stato, con Orthmann (30 punti) e Meijners (33 con il 51% e meritatamente MVP) protagoniste assolute di una gara che ha offerto tanti scambi divertenti e difese spettacolari, con Leonardi ancora applaudita a scena aperta.

Le farfalle, sotto 1 set a zero, hanno trovato la forza di ribaltare lo score (2-1), ma non di chiudere subito il match nel quarto set, con Monza capace di impattare anche grazie all’ingresso di Bianchini per Ortolani. Nel quinto decisivo game, oltre allo show di Meijners, decisivi i contributi di Samadan (buon match per la centrale, 10 volte a tabellino) e di una grintosissima Herbots. 

Uyba/Monza: 3 a 2 in gara uno dei quarti
Uyba/Monza: 3 a 2 in gara uno dei quarti

Per la squadra di Mencarelli solita generosa gara della capitana Gennari (13) e super prova a muro per Bonifacio (5 per la centrale piemontese). 

A fine gara gli “Amici delle Farfalle” hanno consegnato a Britt Herbots il premio di giocatrice più amata dal pubblico, dopo un sondaggio che ha raccolto più di 1000 voti.

Gara 2 sabato prossimo a Monza alle 20.30.

Sala stampa:

Herbots: “Siamo molto contente perchè è stata una partita durissima contro una squadra veramente forte come Monza. Ce l’abbiamo fatta, ma ora dobbiamo stare concentrate perchè la serie non è finita e alla Candy Arena sarà ancora più complicato”.

Leonardi: “Una partita difficile: Monza è una squadra quadrata, forte a muro e soprattutto al servizio. Noi siamo state brave in muro-difesa e appena abbiamo alzato il livello del contrattacco abbiamo espresso un gioco veramente bello. I miei recuperi? Sono contenta che il pubblico si esalti, ma non sono solo io a difendere: è tutta la squadra a farlo”.

Starting six: La UYBA parte con Orro – Meijners, Bonifacio – Samadan, Gennari – Herbots, Leonardi libero. Monza risponde con Hancock – Ortolani – Melandri – Adams, Begic – Orthmann, Arcangeli libero.

Uyba/Monza: 3 a 2 in gara uno dei quarti
Uyba/Monza: 3 a 2 in gara uno dei quarti

In pillole:

Nel primo set Samadan parte subito con un ace (2-0) ed Herbots è ispirata da posto 4 (3-1); Monza pareggia presto grazie al buon servizio di Begic e supera con la cannonata di Orthmann (3-4). Il muro di Ortolani lancia la Saugella (4-6), che allunga grazie all’errore di Gennari (5-8); Meijners trova cambiopalla (6-8), Samadan risponde ad Adams per l’8-10, l’ace di Orro vale il -1 (10-11). Melandri (attacco e muro) riallunga (10-13), Bonifacio chiude lo splendido scambio che porta all’11-13), l’invasione ospite riporta sotto le farfalle (12-13). La doppietta di Meijners vale il pareggio (14-14), ma Ortolani da posto 1 è super per il 14-16; Gennari e l’out di Adams portano al 16-16, ma Orthmann (attacco + ace) fa chiamare tempo a Mencarelli (16-18). Al rientro in campo la UYBA subisce un nuovo ace (16-19), poi trova cambiopalla per l’errore di Begic (17-19). Meijners e il muro di Bonifacio fanno sperare le farfalle (20-21), ma Ortolani e Orthmann fanno interrompere ancora il gioco a Mencarelli (20-23). Il muro di Orthmann fa 20-24, poi Meijners annulla due volte (con una super Leonardi, 22-24), ma Orthmann chiude 22-25.

A tabellino: Meijners 7, Gennari 4, Orthmann 8, Ortolani 6

Secondo set: Monza parte ancora forte con Begic ed Hancock (2-4), ma Meijners è carica e prima di forza e poi di fino riporta sotto le farfalle (5-6). Gennari pareggia a muro (6-6), Meijners sorpassa con l’ace dell’8-7 e sempre con il servizio propizia il 9-7 di Orro (time-out Falasca). Herbots sfonda il muro per l’11-8 e attacca veloce anche il 12-9, Meijners in lungolinea fa +4 (13-9), Bonifacio  muro +5 (14-9 tempo Falasca). Hancock di prima intenzione trova cambiopalla (14-10), ma Herbots e il tocco di classe di Meijners fanno volare le farfalle (16-11 dentro Bianchini per qualche scambio per Ortolani). Bonifacio chiude a muro il 18-12, Begic attacca out il 19-12, di nuovo Bonifacio affonda il 20-14. Nel finale la UYBA amministra: Herbots conquista il 24-17, un nuovo muro di Bonifacio chiude il parziale 25-17.

A tabellino: Meijners 7, Herbots 4, 3 muri Bonifacio, Begic 6.

Uyba/Monza: 3 a 2 in gara uno dei quarti
Uyba/Monza: 3 a 2 in gara uno dei quarti

Terzo set: la UYBA parte di corsa con Herbots e Bonifacio (4-1) e prosegue bene con Gennari che firma la doppietta del 7-3 (tempo Falasca). Samadan allunga a muro (9-4), Orthmann regala il 10-4 e Monza prova a inserire Balboni al palleggio per Hancock. L’ace e la pipe di Orthmann accorciano le distanze ed inducono Mencarelli a fermare il gioco (11-9), poi Adams trova il -1 (11-10). La stessa americana pareggia con l’ace del 12-12, ma Samadan e Meijners riaccelerano fino al 14-12; l’olandese passa anche per il 15-13, Orthmann conclude largo il 16-13, Bonifacio tira il chiodo del 17-14.  Adams non ci sta e mura il 17-16, Gennari trova il fondamentale cambiopalla del 18-16, Meijners mura il 19-16 (time-out Falasca). Meijners chiude il confuso scambio che porta al 20-17 e poi fa 21-17; nel finale Samadan e Meijners ancora si scatenano e proprio l’olandese chiude 25-20.  

A tabellino: Meijners 8, Gennari 5, Samadan 4, Orthmann 5

Quarto set: Falasca riparte con il 6+1 di inizio match e l’avvio è equilibrato (3-3); Orthamann tenta la fuga (3-5), Melandri mura il +3 ospite (3-6), ma la UYBA non molla e con Gennari e Meijners si riporta a -2 (5-7); Orthmann spara largo il 6-7, Meijners pareggia in pallonetto (7-7 dentro Bianchini per Ortolani), Samadan supera (8-7).  Orthmann sbaglia ancora (9-7 tempo Saugella), ma Adams e Bedic non ci stanno e ritrovano il pari sul 9. Orthmann supera (9-10), Bianchini allunga con l’ace del 9-11, Meijners trova cambiopalla (10-11). Gennari tira largo il 10-13 (tempo Mencarelli), Orthmann fa 10-14 grazie ad un fortunato ace, Gennari riporta la palla alla UYBA (11-14). Nonostante una nuova super difesa di Leonardi, Orthmann allunga e Meijners spara out il 12-18, mentre sul 13-19 la UYBA prova Grobelna per Herbots. Sul 13-21 Mencarelli ferma ancora il gioco, ma nel finale Monza amministra senza problemi ed allunga il match al tie-break (19-25 Adams)

A tabellino: Gennari e Meijners 4, Orthmann 9

Quinto set: Falasca lascia in campo Bianchini per Ortolani, ma l’avvio è tutto per Meijners (attacco e muro del 2-0); Melandri pareggia presto (2-2); Meijners serve, difende ed attacca splendidamente per il 4-2, poi l’attacco out di Samadan porta al 4-4; Herbots di forza tiene avanti la UYBA (6-5, 7-6) che gira avanti (8-7). Meijners mura il 9-7 (tempo Saugella), mentre Orthmann continua a colpire e Falasca inserisce temporaneamente Buijs per Begic (9-8). Gennari in pallonetto firma il 10-8 e a muro l’11-8, Meijners ancora fa chiamare tempo alla Saugella (13-9), Devetag appena entrata serve in rete il 14-10. E’ presto per festeggiare: Bianchini fa ace e Mencarelli ferma il gioco (14-12), Herbots chiude 15-12.

Il tabellino 

Unet E-Work Busto Arsizio – Saugella Team Monza 3-2 (22-25, 25-17, 25-20, 19-25, 15-12)

Unet E-Work Busto Arsizio: Piani ne, Peruzzo ne, Herbots 13, Grobelna, Gennari 13, Cumino ne, Orro 4, Leonardi (L), Bonifacio 9, Meijners 33, Berti ne, Samadan 10, Botezat. All. Mencarelli, 2° Musso. Battute vincenti 3, errate 10. Muri: 13 (Bonifacio 5).

Saugella Team Monza: Ortolani 9, Arcangeli (L), Balboni, Devetag, Adams 10, Hancock 3, Begic 11, Buijs, Orthmann 30, Facchinetti, Bianchini 4, Bonvicini ne, Melandri 8. All. Falasca, 2° Parazzoli. Battute vincenti 9, errate 10. Muri: 8.

Arbitri: Rapisarda – Curto

Spettatori: 2357

Incasso: 8631 euro

Uyba/Monza: 3 a 2 in gara uno dei quarti
Uyba/Monza: 3 a 2 in gara uno dei quarti

Foto di Gabriele Alemani

Lascia un commento