Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Le novità di Progetto Pollicino

Il 2018 è stato un anno molto importante per il Progetto Pollicino Onlus di Busto Arsizio. Infatti, il decimo anno dalla sua fondazione è stato l’occasione per inaugurare “La Chiave d’Oro”, una nuova comunità dalle caratteristiche innovative che, con un’intenzione preventiva, si occupa non solo dei bambini ma anche delle loro famiglie: i bambini vengono accolti dall’uscita dalla scuola fino a dopo cena, quando fanno rientro nelle loro case. Viene così svolto anche un lavoro con i genitori finalizzato a potenziare tutte le loro risorse per permettere ai minori di continuare a rimanere con la loro famiglia allontanando il rischio dell’istituzionalizzazione.

Pollicino intende tuttavia continuare la sua crescita e nel 2019, accanto ai servizi già attivi di Spazio Neutro e di Coordinazione Genitoriale, sta predisponendo un progetto di Mediazione Scolastica che prevede interventi negli Istituti Comprensivi della zona: la scuola è un luogo in cui soggetti diversi per età, ruolo, origine, cultura interagiscono tra loro, riflettendo il nostro contesto culturale e di vita, caratterizzato da globalità, multidimensionalità e complessità. Il lavoro che ci si propone di portare avanti riguarda tre mondi strettamente intrecciati: quello degli studenti, quello dei docenti e quello dei genitori, e vuole rappresentare una risposta alla gestione dei conflitti creando un ambiente di lavoro più sereno e collaborativo. In quest’ottica la mediazione risulta non solamente un mezzo finalizzato alla risoluzione delle controversie, ma anche uno strumento educativo che allena alla tolleranza e alla gestione della frustrazione e sviluppa la crescita relazionale ed emozionale dei soggetti coinvolti.

Con queste prospettive, è stato mandato idealmente “in pensione” il vecchio logo per fare posto a un nuovo vestito maggiormente rappresentativo dei servizi che Progetto Pollicino fornirà al territorio.

Accanto all’attività istituzionale, sono stati organizzati due eventi di raccolta fondi per sostenere le iniziative: Venerdì 12 Aprile p.v. il Grappa Store Mazzetti d’Altavilla di Marcallo ci ospiterà per un aperitivo benefico: una serata per degustare i famosi distillati Mazzetti con l’intrattenimento musicale del gruppo The Cader del centro musicale Concertare di Busto Arsizio (i dettagli su www.progettopollicino.it).

Sabato 18 Maggio p.v. si esibirà invece sul palco del Teatro Lux, con il Patrocinio del Comune di Busto Arsizio, il corpo musicale La Casoratese (fondata nel 1936 e attualmente composta da 50 elementi) in uno spettacolo il cui tema sarà “Note per viaggiare”. L’ingresso sarà ad offerta libera e il ricavato sarà destinato alla scuola di musica La Casoratese e al Progetto Pollicino.

Ma non è finita qui, perché nel prossimo mese di Novembre stiamo preparando una sorpresa per la cittadinanza, di cui al momento non possiamo svelare i dettagli, ma che siamo sicuri entusiasmerà Busto Arsizio!

COME AIUTARCI

–        Con il 5×1000 inserendo il codice fiscale: 03008550125

–       Con una donazione sulla piattaforma di crowfunding Rete del Dono cercando “Una Chiave d’Oro per Sognare”

–        Con un bonifico sul nostro conto corrente (IBAN: IT06 O033 5901 6001 0000 0001 163)

–      Partecipando ai nostri eventi solidali

–        Diventando volontario (contattare il numero 0331/670677)

–        Parlando ad amici e conoscenti della nostra attività!

Busto Arsizio, 08/04/19

www.progettopollicino.it
Viale Cadorna 3B – 21052 Busto Arsizio (VA)
Tel-Fax 0331/670.677 – Tel 0331/070.686
e-mail: info@progettopollicino.it – pec: progettopollicino@pec.confcooperative.it
C.F.-P.iva 03008550125

Please follow and like us:
error

Lascia un commento