Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Pubblicato il: 6 Aprile 2019 alle 16:14

Vedano Olona: confermato il carcere per l’uomo che ha acoltellato il fidanzato della figlia

accoltellato il fidanzato della figlia
accoltellato il fidanzato della figlia

Il GIP del tribunale di Varese ha convalidato l’arresto del quarantanovenne che lo scorso martedì in mattinata ha accoltellato il fidanzato della figlia nel sonno a Vedano Olona in casa sua.

L’avvocato difensore Marina Merenda ha chiesto al tribunale di prendere in considerazione l’ipotesi di trasferire l’uomo in una struttura psichiatrica perché la tesi difensiva è che l’uomo, che soffre da tempo di disturbi psichici, era stato da poco dimesso da una comunità e, arrivato a casa, aceca sospeso le cure che gli erano state prescritte e i suoi problemi si sono ingigantiti velocemente.

Secondo l’avvocato difensore l’uomo, prima dell tragedia, ha capito di non stare bene e di non riuscire a controllarsi e aveva chiesto aiuto sia al suo operatore di riferimento, sia alle strutture locali, ma poiché l’uomo risulta ancora residente a Torre Annunziata, nessuno è intervenuto ad aiutarlo.

Lascia un commento