Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Busto Arsizio, concluso il progetto “Centenario dell’Associazione Musicale G. Rossini”

Il progetto Centenario dell’Associazione Musicale G. Rossini è stato promosso all’interno dei festeggiamenti che la Rossini e la città di Busto Arsizio intendevano offrire ai cittadini in ambito culturale, sociale e di identità e valorizzazione della storia musicale della città e della provincia.

Sono state quindi calendarizzate una serie di eventi e manifestazioni volte ad avvicinare un numero sempre maggiore di persone alla conoscenza di questa istituzione ben radicata e riconosciuta in città, persone che amano la musica e che conoscono e riconoscono l’importanza della memoria musicale ed il valore culturale che la musica trasmette ad ognuno nelle sue varie forme di istruzione, aggregazione e formazione.

Tutte le iniziative previste in calendario dal 6 ottobre 2018 al 16 dicembre 2018 si sono svolte nei tempi stabiliti, con le modalità previste e con grande partecipazione, soddisfazione e consenso da parte del pubblico intervenuto.

Nel dettaglio si sono promosse iniziative volte alla valorizzazione dell’istituzione musicale presente a Busto Arsizio dal 1918 con l’obiettivo di avvicinare ed incrementare pubblici di vari target dai bambini, dai 4 anni in su con i laboratori musicali a loro dedicati, fino agli adulti che hanno espresso grande apprezzamento e vissuto un coinvolgimento attivo durante le varie situazioni musicali messe in atto.

Il numero di partecipanti coinvolto negli eventi può essere conteggiato in circa 1000 persone a cui si deve aggiungere il coinvolgimento dell’intera città durante il flashmob in piazza Garibaldi del 16 dicembre alle ore 11.

Gli obiettivi previsti sono stati brillantemente raggiunti anche grazie alla promozione congiunta con la promozione della Fondazione Comunitaria del Varesotto onlus, con l’Ufficio Stampa del Comune di Busto Arsizio, con la promozione sui social dell’associazione con il sostegno dato dalla stampa locale e dal raggiungimento di persone del territorio grazie a mailing list autorizzate.

Il livello artistico delle proposte ha sempre tenuto conto della nota tradizione di qualità dell’offerta culturale e musicale della Rossini nel corso della sua lunga storia.

Tutti gli eventi sono stati offerti con ingresso libero e gratuito fino al raggiungimento dei posti disponibili.

Per ciascuna manifestazione è stato mandato alla Fondazione del Varesotto il comunicato stampa specifico a rinforzo della diffusione della comunicazione.

Visti i risultati raggiunti di grande soddisfazione si ringrazia la Fondazione Comunitaria del Varesotto onlus per il sostegno accordatoci con la speranza di poter collaborare ad ulteriori progetti futuri.

Please follow and like us:

Lascia un commento