Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Brescia: bruciato il fantoccio di Salvini

Brescia: bruciato il fantoccio di Salvini
Brescia: bruciato il fantoccio di Salvini

Durante il tradizionale Rogo della vecchia, rito di metà quaresima nel quartiere del Carmine della Leonessa d’Italia è stato bruciato il fantoccio di Salvini

Un fantoccio con le sembianze del ministro degli interni Matteo Salvini, con giacca verde e lo stemma “Casa Faugn”, è stato bruciato nel quartiere multietnico Carmine di Brescia durante la serata del tradizionale ‘rogo della vecchia’ di metà Quaresima.
Era presente un folto pubblico di grandi e piccini il fantoccio è stato bruciato e lo slogan lanciato dagli organizzatori era “Bruciamo il razzismo”
“L’idea è combattere il clima di razzismo e l’avanzata della destra estrema” è stato spiegato.
“Non vogliamo bruciare nessuno, sappiamo che si tratta di un gesto inaccettabile. Abbiamo voluto sensibilizzare solo sul tema del razzismo e dell’immigrazione” ha spiegato il “Gruppo de Noalter”, organizzatori del rogo della vecchia.

Please follow and like us:

Lascia un commento