Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

La Federazione per i Servizi degli Ordini dei Farmacisti della Lombardia è riconosciuta dal Ministero della Salute

di Paolo Bossi

Lo Studio Lipani Catricalà & Partners ha assistito gli Ordini dei Farmacisti di Brescia, Como, Milano, Lodi, Lecco, Monza e Brianza nella costituzione della Federazione per i Servizi degli Ordini dei Farmacisti della Lombardia.

La Federazione ha assunto il compito di consentire lo svolgimento in via accentrata delle attività pratiche e operative di natura non istituzionale dei predetti Ordini, allo scopo di conseguire obiettivi di razionalizzazione, efficientamento, economicità e riduzione delle spese nell’operato gestionale degli Ordini aderenti.

Successivamente Lipani Catricalà ha assistito gli Ordini dei Farmacisti di Brescia, Como, Milano, Lodi, Lecco, Monza e Brianza anche per il formale riconoscimento della Federazione da parte del Ministero della Salute, ai sensi dell’art. 1, c. 2 del d.lg. C.p.S. n. 233/1946, come novellato dalla l. n. 3/2018, che incentiva il ricorso a forme di avvalimento o di associazione tra gli Ordini delle professioni sanitarie.

Nell’attuazione del citato progetto innovativo lo Studio ha agito con un team composto dal partner Giorgio Lezzi e dall’associate Angelo Maria Quintieri.

Si tratta del primo riconoscimento ministeriale di tali forme aggregative operato a livello nazionale – comunicato dal Ministero della Salute con propria nota del 14 marzo 2019 –, effettuato nell’ambito del complessivo riordino della disciplina dello svolgimento delle professioni sanitarie.

Inoltre, per espressa indicazione ministeriale, l’iniziativa aggregativa attuata dalla Federazione per i Servizi degli Ordini dei Farmacisti della Lombardia dovrà assumere il ruolo di “progetto pilota” che tutti gli Ordini delle professioni sanitarie saranno tenuti a seguire ai fini dell’esercizio di funzioni di particolare rilevanza.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento