Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Pubblicato il: 25 Marzo 2019 alle 16:32

ECU testing pubblica una ricerca sui modelli di automobili più difettosi

ECU testing ha recentemente pubblicato una ricerca sui modelli di automobili più difettosi, dando un quadro esaustivo delle problematiche che possono interessare ciascuno di noi, nella vita di tutti i giorni e al momento in cui decidiamo di acquistare un’auto nuova.

I danni più frequenti sono 5 e si aggirano tutti su un costo di riparazione inferiore ai 2000 Euro. Stiamo parlando di danni al sistema ABS che viene a costare sui 1300€, al quadro strumenti e al servosterzo elettrico che costano dai 1400 ai 1600 Euro per la riparazione, l’unità di controllo motore, che invece si aggira sui 1700 e infine la trasmissione che è il danno frequente più costoso, con cifre sopra i 1800€. È fortunatamente abbastanza raro che tutti questi danni si presentino nello stesso modello di macchina. Tuttavia, ce ne sono alcuni più frequenti in alcune marche piuttosto che altre.

Marche come BMW, Ford, Opel e Volkswagen riportano spesso problemi all’ABS. Questo può spaziare da freni rotti, il cui costo di riparazione si aggira intorno ai 500€, alla spia dell’ABS e del controllo di trazione perennemente accesa. Per quest’ultimo danno però i costi si alzano, superando i 1000€ per la riparazione.

Comuni – e costosi – anche i problemi con la trasmissione. Marche come Audi, Mercedes-Benz, Opel e Volkswagen riportano spesso questo tipo di danno, che impedisce una guida omogenea andando a danneggiare le marce. La difficoltà a cambiare marcia o marce che saltano e che non entrano bene sono alcune delle caratteristiche di questo danno. I prezzi? Dai 700 ai 1500 per la riparazione.

Uno dei danni più comuni per la Fiat è invece il servosterzo bloccato, che causa volante duro da maneggiare o completamente bloccato. Questo danno è comune anche per la casa automobilistica Peugeot. I costi si aggirano dai 1300 ai 1700 euro per la riparazione a seconda dei modelli in cui si presentano.

La centralina invece, uno dei componenti fondamentali di ogni auto, è più a rischio di danni sulle auto di Land Rover, Citroen e Opel. Chiaramente essere queste marche molto diverse tra loro e avendo anche prezzi differenti, i danni relativi alla centralina possono variare in costo da 1000 euro a più di 2000 per alcuni modelli di Land Rover.

Certamente questa lista non significa che ogni modello di queste marche presenterà problemi simili, ma è una buona guida per avere un’idea di cosa ci si potrebbe aspettare negli anni con l’usura e l’utilizzo della vettura.

Quale è il danno che costa di più in assoluto? Secondo gli esperti è l’ABS Bosch 5.7 presente nelle Porsche 911 e Boxster. Visto il costo notevole della macchina anche il danno presenta cifre da capogiro e può arrivare a costare fino alla bellezza di 5941€.

Potete visualizzare la campagna completa svolta da ECU Testing Italia al link https://www.ecutesting.it/blog/#le-auto-piu-difettose

Lascia un commento