Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Tornei di burraco a Somma, socialità e impegno

di Giuseppe Criseo

Il burraco è un gioco di carte della famiglia della pinnacola nato probabilmente in Uruguay intorno agli anni 1940 e diffusosi in Italia intorno agli anni 1980[1]. Si gioca con due mazzi di carte francesi, comprensivi dei quattro jolly. Nella versione più giocata, i quattro giocatori si affrontano in due coppie. Altre versioni dipendono dal numero dei giocatori: è possibile giocare singolarmente, a squadre ed esiste una variante del gioco con tre giocatori, viene così descritto da wikipedia.

Un gioco che appassiona e impegna, e che unisce parecchie persone anche a Somma, al Ristorante bar la Grotta, all’inizio di via Roma.

Come si gioca?

Il turno di ogni giocatore si compone di tre momenti:la pesca di una carta dal mazzo coperto (tallone) posto al centro del tavolo o, alternativamente, la raccolta di tutte le carte scoperte che formano il monte degli scarti;

l’apertura di nuovi giochi o il collegamento delle proprie carte ai giochi già aperti dallo stesso giocatore (e dal suo compagno se si gioca in quattro) (momento facoltativo);

lo scarto di una carta, chiudendo così il proprio turno e passando il turno al giocatore successivo.

Momenti di ritrovo salutari per la mente perchè ci vuole impegno, memoria e attenzione, ma anche importanti perchè creano relazioni e amicizie.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento