Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Pubblicato il: 24 Marzo 2019 alle 19:09

Morazzone, intervista al candidato sindaco Maurizio Mazzucchelli

video, intervista e montaggio a cura di Giuseppe Criseo

Punta molto su Casa Macchi il probabile futuro sindaco di Morazzone, Maurizio Mazzuchelli, per rendere la villa un bene alla portata di tutti ma ma sopratutto per far ripartite il centro storico e la cittadina.

Vediamo come viene descritta nel sito del FAI:

Cosa colpisce di tale villa? “Colpisce a Casa Macchi la possibilità di cogliere e restituire la vita autentica di una dimora che non fu né cascina né palazzo, né ordinaria né straordinaria, ma tipica, tradizionale, semplice, vicina nelle forme – borghesi, con qualche gradevole vezzo alto-borghese – e vicina nel tempo, tanto da generare curiosità ed empatia nel visitatore, che vi riconoscerà oggetti e consuetudini in un paesaggio domestico che appartiene alla sua stessa tradizione (soprattutto se lombardo), capace di solleticare la memoria e di accendere un qualche interesse antiquario. “

Un’operazione politica particolare, partire dal territorio valorizzandolo come prevede la politica leghista pura e si sente che alle spalle c’è la solidità di immagine ma anche l’esperienza delle amministrazioni precedenti con Matteo Bianchi, con cui Mazzucchelli collabora e di cui si professa amico.

La casa di altri tempi può essere il motivo dell’orgoglio e di sviluppo del centro del paese, sui cui ruoteranno le attività locali per l’apporto di parecchie migliaia di visitatori attesi perchè avere come partner sul territorio il FAI, con tutto il suo circuito e notorietà non può che fare bene.

Promuovere l’educazione e la sensibilizzazione della collettività alla conoscenza, al rispetto e alla cura dell’arte e della natura e l’intervento sul territorio in difesa del paesaggio e dei beni culturali italiani, crea i presupposti di una città bella e vivibile, sui cui punta l’architetto candidato sindaco.

Please follow and like us:

Lascia un commento