Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

La Pasqua della Security Service

ALCUNI LAVORATORI E SINDACALISTI DELLA SECURITY SERVICE NON SI ARRENDONO E ORGANIZZANO LA PASQUA DELLA GUARDIA GIURATA.

In vista delle prossime festivita’ Pasquali e dei tagli che unilateralmente sono stati posti dall’azienda Security Service nei confronti delle gpg unicamente del comparto di Napoli(da ricordare che tale azienda leader nel settore della vigilanza ha sedi a Roma.Milano Bologna ,Firenze e persino a Malta)le stesse Gpg collaborate da alcune sigle sindacali, facendo comunicazione anche alla caritas e all’associazione libera che fa riferimento al noto prelato don Ciotti,organizzera’ sia a Napoli in viale Kennedy sede della Security Service che a Roma in via delle Sette Chiese e via C. Colombo n.163 sede Centrale ,appositi Gazebo con tavolini dove ognuno autotassandosi portera’ i famosi “Casatielli e Pastiere con prelibate frittate di maccheroni “per festeggiare appunto la misera Pasqua della guardia giurata cui purtroppo la “dovuta mossa aziendale”di tagliare emolumenti agli operatori Gpg ha costretto gli stessi con le proprie famiglie ad aderirvi per passare un giorno in presunta serenita’.
Ovviamente non trattasi ne di sciopero ne di provocazione ma di una vera sensibilizzazione delle istituzione preposte al controllo degli istituti di vigilanza che attualmente non solo non vengono osservate dovutamente ma addirittura appoggiate anche dall’attuale governo nella politica scellerata della macellazione sociale della categoria.
Tutti uniti sotto la sigla “Alcuni lavoratori della Security Service non si Arrendono”.
All’evento saranno invitate le istituzioni,la stampa e chiunque voglia essere presente .

Please follow and like us:

Lascia un commento