Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

STADIO ROMA, ASSOTUTELA: “SAREMO PARTE CIVILE IN EVENTUALE PROCESSO”

“Ieri l’arresto del presidente del Consiglio, Marcello De Vito. Oggi l’assessore allo sport del Comune di Roma, Daniele Frongia, indagato con l`accusa di corruzione nell’ambito dell’inchiesta sulla costruzione del nuovo stadio a Tor di Valle. Sta crollando il governo a cinque stelle alla guida della Capitale d’Italia, incastrate tra bufere giudiziarie e incapacità amministrativa. Siamo molto preoccupati per la tenuta e lo sviluppo di Roma e di come tutto questo possa ripercuotersi nei confronti dei cittadini. Oltre a rinnovare la richiesta di dimissioni alla sindaca Raggi, annunciamo già da ora che Assotutela, in quanto associazioni a difesa dei diritti dei romani, si costituirà parte civile in un eventuale processo. Qui c’è da difendere la credibilità di una comunità, malgovernata e presa in giro dalle istituzioni”.
Così, in una nota, il presidente di Assotutela, Michel Emi Maritato.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento