Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Lara Comi: lo stato uccide

di Giuseppe Criseo

dichiarazione di Lara Comi su facebook

Questo governo autorizza la Guardia di Finanza a pignorare le aziende se c’è solo il sospetto di un debito con il Fisco ma non fa nulla per obbligare lo Stato a pagare i propri debiti alle imprese! Dico NO allo Stato di polizia fiscale perché #iostoconlItalia🇮🇹e sto con le imprese, come ho già dimostrato in Europa con la direttiva sui ritardi di pagamento.

Lo Stato ha bisogno di soldi e si fa rispettare coi pignoramenti ma e’ anche vero al di là delle prese di posizioni e opinioni politiche che tanti imprenditori in difficoltà sono falliti perche’ non riuscivano ad incassare dai debitori ed dovevano avere soldi dallo Stato.

Una situazione insostenibile che genera incertezza e provoca recessione: chi investe in un Paese che continua a cambiare le sue decisioni in base a chi governa, con leggi retroattive incostituzionali, e sempre su logiche clientelari contingenti: su questo tutti i governi sono uguali .

Pensano di comprarsi il consenso con la promessa dei posti di lavoro, dell’aumento delle pensioni, della lotta alla povertà fasulla.

Lamentarsi non serve se non si costruisce un’alternativa seria di gente credibile, capace e onesta.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento