Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Tradate, fermata con reperti archeologici in valigia

Una donna di 61 anni, nata a Luino ma residente a Tradate, è stata denunciata a piede libero per il reato di “impossessamento di beni culturali appartenenti allo Stato” dopo essere stata fermata dalle forze dell’ordine in servizio presso l’aeroporto di Cagliari.

Il personale aeroportuale ha segnalato ai colleghi della Polizia di frontiera la donna, pronta a imbarcarsi verso Malpensa portando con sé alcuni reperti archeologici.

Come giustificazione la donna ha asserito che pensando fossero oggetti senza valore ha deciso di portarli con sé come un souvenir della vacanza in Sardegna.

I reperti sono invece piccoli e medi oggetti di valore ma saranno studiati più approfonditamente dagli esperti della Sovrintendenza ai beni culturali di Cagliari

Please follow and like us:
error

Lascia un commento