Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Busto Arsizio, 3a Fiera del Disco, Museo del Tessile pronto

Domenica 17 marzo il Museo del Tessile ospiterà la 3 di Busto Arsizio e mercatino del vintage organizzata dall’Associazione Culturale 33&45, in collaborazione con Double Side, Soundtracks Blues Festival e con il supporto dell’Amministrazione comunale e del Distretto del Commercio.

Oggi la presentazione con il sindaco Emanuele Antonelli, il vicesindaco Isabella Tovaglieri el’assessore al Marketing Paola Magugliani.

La fiera si conferma come l’appuntamento più importante della zona per gli appassionati: circa gli 40 espositori coinvolti per questa edizione, come sempre ad ingresso gratuito.

In mostra materiale fonografico, libri, film, rarità, gadget, creazioni artistiche e 2nd hand, per tutti i gusti, i generi e le età.

Dal più raffinato collezionista, al curioso musicofilo, dal maniaco di vintage e memorabilia, a chi è sempre in cerca di buoni affari di seconda mano; anche solo per ammirare il materiale presente, veri e propri oggetti di culto oppure semplici ricordi aventi il fascino delle epoche passate.

“Nell’epoca della realtà virtuale è bello incentivare la passione per oggetti da collezionare e conservare e la possibilità di incontro reale tra persone che condividono i medesimi interssi – ha osservato l’assessore Magugliani – sono certa che anche questa terza edizione sarà un successo”.

Il tutto a partire dalle ore 10:00 fino alle 19:00, presso le sale gemelle del Museo, con ingresso gratuito dagli accessi di via Volta 6 e di via Galvani 2, con servizio bar e ristoro per tutta la durata dell’evento.

È inoltre aperto a tutti l’invito di portare dischi, libri e materiale vario da scambiare con gli espositori.

Novità di questa edizione, un piccolo concorso a premi che permetterà a due visitatori estratti a sorte di vincere un disco.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento