Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Cassano Magnago, rivendeva il carburante aziendale

Deferito in stato di libertà per il reato di indebito utilizzo di carte di pagamento un 30enne di Cassano, impiegato, con piccoli precedenti di polizia.

L’impiegato approfittava del possesso della carta di pagamento che aveva in dotazione per rivendere a passanti occasionali , il carburante che non era suo.

Si faceva dare in cambio contanti come pagamento, senza curarsi del fatto che la notizia girasse velocemente tanto da far intervenire i militari, i Carabinieri della locale Stazione di Cassano Magnago.

“È in corso la quantificazione dell’intero danno procurato all’azienda, anche mediante la verifica di eventuali pregresse analoghe condotte. “

Please follow and like us:
error

Lascia un commento