Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Pubblicato il: 10 Marzo 2019 alle 7:12

Busto, DIGILART MUSEO sbarca alla fiera di Milano

DIGI.ART MUSEO A ‘FA’ LA COSA GIUSTA’!

IL PROGETTO
DELL’ISTITUTO BERTACCHI IN COLLABORAZIONE CON ITE TOSI E CON L’ASSESSORATO ALLA
CULTURA IN FIERA A MILANO

MAFFIOLI:
ORGOGLIOSA DI QUESTO ENNESIMO RICONOSCIMENTO, VETRINA MERITATA

DIGI.ART MUSEO sbarca alla Fiera di Milano, alla prossima
edizione di ‘Fa’ la cosa giusta’, prima e più grande fiera nazionale
del consumo critico e stili di vita sostenibili, alla sua sedicesima
edizione (dal 8 al 10 Marzo 2019 a Fieramilanocity).

Il 9 marzo, infatti, il progetto realizzato a cura
dell’Istituto Comprensivo Bertacchi di Busto Arsizio –  Scuola Secondaria di primo grado Biagio
Bellotti in collaborazione con i Servizi Educativi dei Musei Civici sarà – con
altri 12 percorsi sperimentali di incontro tra scuola e museo selezionati sul
territorio regionale – al centro di uno dei Focus della tavola rotonda di
‘Sfide – La scuola di tutti’, il grande ‘contenitore’ dedicato alla scuola,
all’interno di ‘Fa’ la cosa giusta’.

“Per la città è certamente motivo d’orgoglio arrivare,
con un progetto frutto della sinergia tra due scuole di gradi diversi e
dell’Assessorato alla Cultura, a una importante vetrina nazionale come
quella di ‘Sfide’, all’interno di ‘Fa’ la cosa giusta’ – commenta l’assessore all’Identità e Cultura Manuela Maffioli -. Una
vetrina meritata, dato l’ottimo prodotto realizzato, che, da una lato premia le
nostre eccellenze scolastiche e la loro capacità di fare rete e, dall’altro,
consentirà ai nostri Musei Civici, al centro del progetto, di potersi
promuovere a una platea vasta e qualificata”.

 “Come dirigente
scolastica devo ringraziare l’amministrazione comunale per averci offerto l’opportunità
di coinvolgere le nostre alunne e i nostri alunni in un vero e proprio compito
di realtà, che oltre a contribuire all’acquisizione di competenze in diversi
ambiti, ha costituito un momento di avvicinamento proattivo alla storia,
all’arte, al bello, alla cultura
sottolinea la Dirigente Scolastica dell’Istituto Comprensivo Bertacchi, Laura
Ceresa -.
Naturalmente tutto è stato reso possibile dal lavoro appassionato
dei docenti coinvolti e dal positivo coinvolgimento dei ragazzi dell’I.T.E.
Tosi che hanno saputo coinvolgere e appassionare le loro compagne e i loro
compagni più piccoli.”

Lascia un commento