Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Open Fiber verifichi le responsabilità e assuma provvedimenti severi per quanto accaduto oggi

“Chiediamo ad Open Fiber di verificare le responsabilità e di assumere i provvedimenti più severi per quanto accaduto oggi in via Staurenghi dove è stato tranciato un tubo dell’acqua e i lavori non sono stati eseguiti in modo corretto”. Così il Comune di Varese alla società della fibra ottica in seguito al pessimo intervento svolto da una delle imprese in centro città la scorsa notte, che ha avuto ripercussioni sul traffico e per molte abitazioni rimaste senza acqua per alcune ore. “Non è solo il tubo dell’acqua tranciato che ha causato un disagio per diversi cittadini – afferma l’assessore  Andrea Civati – ma anche il pessimo lavoro svolto da alcune imprese con gli scavi. Interventi così delicati, che hanno ripercussioni sulla città, devono essere effettuati da operatori qualificati e sensibili”.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento