Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Busto, aspettava la ex moglie sotto casa con un coltello a serramanico

Il Comandante Claudio Vegetti e l’Assessore alla Sicurezza Massimo Rogora ancora una volta si congratulano con i propri uomini che, attenti e competenti, hanno saputo gestire il caso con impegno e serietà.

La donna era preoccupata da giorni e aveva allertato la Polizia Locale, dopo che aveva presentato varie denunce nei confronti dell’ex marito.

Il personale del Nucleo Pronto Intervento, di coordinato dalla Procurato della Repubblica di Busto, ha risposto alle richieste della donna e ha trovato l’uomo nei pressi di un centro commerciale mentre aspettava l’uscita della ex moglie. La professionalità e le indagini della Polizia Locale hanno consentito l’individuazione e il fermo del violento con  la rapida emissione dell’ordinanza cautelare, giunta proprio a ridosso del giorno in cui si celebra la festa della Donna, hanno fornito una risposta concreta, segno della particolare attenzione verso le persone più vulnerabili, troppo spesso vittime di vessazioni e molestie, specie in ambito familiare

Please follow and like us:
error

Lascia un commento