Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Le Forze dell’Ordine possono circolare gratuitamente sui mezzi pubblici

Anche nel 2019 gli appartenenti alle Forze dell’Ordine
potranno circolare gratuitamente sui servizi ferroviari regionali, automobilistici,
impianti fissi e a guida vincolata del Tpl e della navigazione del lago d’Iseo,
Endine e Moro.

Come l’anno scorso, inoltre, le Forze Armate (Esercito italiano, Marina militare, Aeronautica militare) potranno continuare a spostarsi gratuitamente sui treni del servizio ferroviario regionale.

Questo il contenuto del Protocollo sottoscritto dal presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana e gli assessori Claudia Maria Terzi (Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile) e Riccardo De Corato (Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale) con i rappresentanti delle Forze dell’Ordine e Armate, le Associazioni di categoria del trasporto pubblico ed i rappresentanti delle società esercenti il servizio.

“Questo Protocollo – ha spiegato il presidente Fontana – è l’ennesima dimostrazione di un’intelligente e fattiva collaborazione che abbiamo avviato per migliorare la sicurezza, anche quella percepita, sui treni e le stazioni.

Fin dall’inizio del nostro mandato, i treni, sia per quanto
riguarda il materiale rotabile, la rete e la sicurezza, sono al centro della
nostra attenzione.

Questa è la strada giusta proseguendo sulla quale potremo
raggiungere risultati ancora migliori e definitivi”.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento