Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Cesarina Briante la scrittrice sommese presenta il nuovo libro

Cesarina Briante

Cesarina Briante scrittrice nata a somma Lombardo dove tuttora risiede è nota principalmente per il suo romanzo “Una strega a Somma Lombardo, edito da Macchione. l’avventura, la storia reale, la dimensione femminile in un’epoca, il XVII secolo, che lasciava poco spazio alla donna, ha catturato l’attenzione del pubblico. La scrittrice che ha raccolto per anni dati e testimonianze riguardo alla cultura del suo territorio, il varesotto. Ha collaborato, a titolo amatoriale con la Varese Nascosta. Dopo il primo romanzo si è dedicata a un libro di carattere storico, “Misteri e Storie degli antichi d’Insubria” sempre edito da Macchione e “La strega de Verbano” auto-prodotto.
In collaborazione con “Etabeta ps” è in fase di stampa un nuovo testo: “Lo scrigno degli arcani poteri- memorie di una strega della terra Insubre”. Il libro è la rivisitazione di uno scritto precedente che l’autrice aveva composto per amici e conoscenti allo scopo di far conoscere il suo percorso, la sua storia personale in relazione al territorio e alle radici famigliari. Un modo per presentare ciò che aveva raccolto nel corso degli anni. La Briante è infatti appassionata di antropologia, storia locale e arti divinatorie.
Visto l’apprezzamento ottenuto e la richiesta da parte del pubblico l’autrice ha provveduto a perfezionarlo onde poterlo presentare rinnovato e ricco di immagini da lei stessa curate in collaborazione con la madre che si diletta in pittura su terracotta in rilievo.
Il libro ha assunto così una dimensione più pratica con l’introduzione di ricette antiche per la cura e la bellezza, leggende e pietanze locali, la tipica cucina dei nonni. Un libro semplice, che ha l’obiettivo di regalare piccole emozioni con un tuffo al passato e un pò di nostalgia.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento