Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Pubblicato il: 22 Febbraio 2019 alle 9:10

Nasce l’Associazione Blockchain Italia

di Paolo Bossi

Fondata da numerosi professionisti – ha tra i suoi promotori anche La Scala Società tra Avvocati, Spindox Digital Soul, Innova4 e Garnell – l’Associazione Blockchain Italia si propone di studiare, attraverso un approccio multidisciplinare e inclusivo, le implicazioni economiche, legali, tecnologiche e sociali delle tecnologie blockchain, incoraggiandone l’applicazione e lo sviluppo all’interno di un quadro normativo e sociale favorevole. Ciò nella convinzione che la tecnologia blockchain avrà un enorme impatto sulla società, modificando radicalmente il rapporto tra istituzioni e cittadini, tra imprese e consumatori, con ricadute su questioni fondamentali come la partecipazione democratica, la libertà di stampa, la trasparenza delle istituzioni, la difesa dell’ambiente, il rapporto tra nazioni e popoli, l’equa e razionale distribuzione delle risorse.

Il 26 febbraio 2019 l’associazione organizza il suo primo convegno dal titolo “Il futuro delle criptovalute” con La Scala Società tra Avvocati.

Le criptovalute sono denaro? Quali sono i criteri di emissione e successo di queste monete e quali gli adempimenti antiriciclaggio a carico degli operatori? A queste e ad altre domande si cercherà di dare risposta martedì 26 febbraio alle ore 14:30 presso l’Auditorium Piero Calamandrei di La Scala (Via Correggio 43, Milano) durante un incontro promosso dall’Associazione Blockchain Italia e La Scala Società tra Avvocati, organizzato con Unione Fiduciaria, che vedrà intervenire docenti universitari, operatori del settore e liberi professionisti, tra i quali Francesco Rampone, Presidente dell’Associazione Blockchain Italia e of Counsel di La Scala Società tra Avvocati, e Sabrina Galmarini, Partner di La Scala, che illustreranno aspetti pratici e potenziali applicazioni dei moderni sistemi di pagamento.

Please follow and like us:

Lascia un commento