Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Pubblicato il: 20 Febbraio 2019 alle 15:13

Lombardia, approvate oggi le nuove norme in materia di medicina legale, polizia mortuaria, attività funebre

Approvato nella seduta
di oggi del Consiglio regionale il progetto di legge 36, che introduce
modifiche e integrazioni alla legge regionale 33 del 2009, per quanto
riguarda le “Norme in materia di medicina legale, polizia mortuaria,
attività funebre”.

“Sono tre le novità importanti introdotte da questa legge – spiega il Presidente della III Commissione Sanità e Politiche Sociali di Regione Lombardia, Emanuele Monti (Lega) – ovvero la tutela delle piccole imprese, la difesa della legalità e l’introduzione della norma per gli animali d’affezione”.

“Abbiamo introdotto
una serie di criteri per tutelare le piccole imprese del settore,
affinché le piccole attività radicate sul territorio possano andare
avanti nel loro lavoro senza essere penalizzate dai più grandi –
sottolinea Monti – mentre per la legalità abbiamo stabilito regole e
controlli più certi volti a tutelare le famiglie rese fragili dal
momento delicato che stanno vivendo”.

Quindi la
tumulazione per gli animali d’affezione. “Gli animali domestici fanno
parte integrante della vita affettiva delle persone, si tratta di un
servizio molto richiesto dai cittadini” aggiunge il Presidente.

“Con questo pdl –
conclude Monti – portiamo a termine una revisione complessiva del testo
unico sulle leggi in materia di sanità, promosso nella scorsa
legislatura e teso a rivedere l’intero impianto normativo della materia
per aggiornarlo alle necessità emergenti nell’ambito del sistema
sociosanitario lombardo, deputato alla presa in carico dei bisogni
complessivi delle persone, delle famiglie e dei soggetti più fragili,
nonché dei bisogni sociali e socio-economici”.

Please follow and like us:

Lascia un commento