Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Besozzo, furto e stupefacenti, arrestati due marocchini

Nella mattinata del 18 febbraio, i Carabinieri della Stazione di Besozzo hanno denunciato in stato di libertà per furto aggravato e detenzione illecita di stupefacenti due cittadini marocchini residenti a Cittiglio rispettivamente di 32 e 42 anni, entrambi con precedenti di polizia e di cui uno irregolare sul territorio nazionale.

Ad insospettire gli addetti alla vigilanza dell’esercizio commerciale “D+ Discount” di Trevisago, lo strano comportamento dei due soggetti, una volta giunti nei pressi delle casse.

Il rapido controllo dei militari intervenuti immediatamente sul posto, consentiva di appurare che i due uomini avevano occultato sotto i propri vestiti svariati generi alimentari.

Nel
corso della perquisizione personale i militari rivenivano, inoltre,
occultati accuratamente sulla persona, circa 40 grammi di sostanza
stupefacente del tipo hashish, verosimilmente destinata ad essere di lì a
poco venduta.

Entrambi
gli extracomunitari sono stati pertanto immediatamente denunciati
all’autorità giudiziaria e, per uno dei due, sono state avviate le
procedure finalizzate all’espulsione dal territorio nazionale.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento