Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Pubblicato il: 12 Febbraio 2019 alle 8:35

Giornata di raccolta del Farmaco, adesione anche della Farmacia San Rocco

di Fausto Bossi

Anche quest’anno le farmacie partecipano numerose alla Giornata di Raccolta del Farmaco, confermando con grande senso di responsabilità e solidarietà il proprio ruolo di presidio territoriale sociosanitario sempre attento alle esigenze dei cittadini, in particolare dei più deboli.

Sono state oltre 1.100 le farmacie lombarde che hanno aderito all’edizione 2019 della Giornata di Raccolta del Farmaco, i cui prodotti saranno consegnati ai circa 400 enti assistenziali del territorio che poi li doneranno alle persone indigenti.

“Dalla Lombardia è nata questa idea e in Lombardia è cresciuta questa ulteriore dimostrazione di solidarietà che ha origini antichissime: risale infatti all’epoca di Ludovico il Moro la prima raccolta di farmaci destinati ai bisognosi”, ha ricordato il presidente della Regione, Attilio Fontana durante la presentazione dell’iniziativa a Palazzo Pirelli.

Consideriamo che con poco possiamo fare molto: basta ad esempio raccogliere le medicine o le confezioni di farmaci lasciate a metà per consentire a chi ne ha bisogno di riutilizzarle.

E’ un gesto di attenzione e di altruismo e nel 2018 la Lombardia si è confermata la Regione in cui sono stati raccolti più farmaci con ben 110.917 confezioni pari al 29% del totale, seguita dal Piemonte 47.646 farmaci e dal Veneto 32.230. Questi medicinali hanno aiutato 139.465 persone assistite dagli enti caritativi, su un 540 mila beneficiari a livello nazionale.

La regione vanta anche il maggior numero di enti convenzionati con Banco Farmaceutico (382 su 1768) e per il maggior numero di farmacie aderenti (414 solo a Milano).

L’edizione 2018 ha visto il coinvolgimento di 4.175 farmacie e oltre 18.000 volontari; sono state raccolte 376.692 confezioni di farmaci, per un controvalore economico pari a 2.642.519 euro. In 18 anni la Giornata di Raccolta del Farmaco ha raccolto oltre 4.700.000 farmaci.
Anche l’adesione alla Giornata di Raccolta del Farmaco dimostra l’attenzione delle farmacie alla salute delle fasce più deboli della popolazione e ne conferma il quotidiano impegno sul fronte sanitario e sociale.

Anche la farmacia San Rocco di Fagnano Olona ha nuovamente aderito all’iniziativa e oltre ai depliants che illustravano l’iniziativa, i volontari preposti hanno supportato organizzativamente la raccolta delle confezioni.

Come l’anno scorso ne beneficeranno le ragazze ospitate dalle suore nella Casa del Sorriso di via Piave, sempre a Fagnano Olona.

Oltre alla donazione di farmaci acquistati dai cittadini, Federfarma e il Banco stanno lavorando anche a un progetto per il recupero dei farmaci non utilizzati dai cittadini e non scaduti, una sorta di Raccolta di Farmaci ancora Validi.

Un piccolo gesto di solidarietà per la buona salute della comunità.

Lascia un commento