Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Pubblicato il: 6 Febbraio 2019 alle 0:24

Mezzana, tentativo di furto sventato da un africano. Ladro italiano

“Alle 19 di oggi e’ entrato un ragazzo sui 25 anni che ha aperto la porta di casa mia a Mezzana rione scuole elementari alto circa 1.75 capelli ricci sul biondo e occhi sul marrone tutto vestito in nero con il cappuccio. Io Bonny Faal mi trovavo in casa al piano superiore e quando ho sentito rumore sono scesa nel salone e l ho trovato dentro che stava scappando. Non ha fatto in tempo arubare niente. ATTENZIONE”

Il furfante è entrato, ha visto la finestra aperta ed è entrato dalla porta che non era chiusa visto che all’ interno c’ era un ragazzo del Gambia che lavora in Italia ed è stata accolto e aiutato da Luciana e dal marito.

Bonny era in casa e ha chiesto : cosa stai cercando e come hai aperto? Lui ha risposto che la porta era aperta.

Era un ragazzo incappucciato e italiano a giudicare dalla pronuncia. Una volta uscito ha picchiato coi pugni contro il muro come gesto di rabbia.

Un gesto che fa onore al ragazzo che ha difeso i beni della famiglia ospitante e che lo sta aiutando a integrarsi e che speriamo serva alla sua regolarizzazione visto che lavora ed è rispettoso delle leggi

Lascia un commento