Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Lombardia, veicoli inquinanti con scatola nera

In Lombardia e’ allo studio una “scatola nera” tipo quella che alcune assicurazioni danno ai loro clienti.

L’obiettivo e’ capire lo stile di guida ( come avviene per le assicurazioni), i chilometri percorsi e l’inquinamento conseguente.

“È una modalità che la Regione Lombardia – ha spiegato
l’assessore all’Ambiente e Clima Raffaele Cattaneo rispondendo
nell’Aula del Consiglio regionale ad un’interrogazione –
sperimenterà per prima in Italia. Vogliamo combattere gli
inquinanti, non il diritto alla mobilità”. 

L’inquinamento automobilistico dipende non solo dal tipo di veicolo per cui sono previsti incentivi:
“L’assessore Cattaneo ha inoltre confermato gli incentivi
stanziati dalla Regione per la rottamazione dei veicoli più
inquinanti dedicati sia ai mezzi commerciali (bando regionale in
atto di 6.5 milioni di euro) che ai privati (bando di prossima
uscita 15 milioni di euro per il 2019 e altrettanti per il 2020)
per favorire l’acquisto di mezzi a basso impatto ambientale “

Dipende pure dal numero dei chilometri percorsi, perche’ capita che si usi una macchina vecchia facendo poca strada e per questo ci sono incentivi e nello stesso tempo anche vetture più moderne più camminano e più inquinano e su questo punto Cattaneo dichiara:
“Grazie ad una ‘scatola nera’, simile a quella che già installano diverse compagnie assicurative, sarà infatti possibile conoscere i reali valori di percorrenza di un mezzo utilizzando un’infrastruttura tecnologica innovativa che non si basa soltanto sulla categoria dei veicoli, ma anche sulla reale percorrenza e dello stile di guida. 
“È una modalità che la Regione Lombardia – ha spiegato
l’assessore all’Ambiente e Clima Raffaele Cattaneo rispondendo
nell’Aula del Consiglio regionale ad un’interrogazione –
sperimenterà per prima in Italia. Vogliamo combattere gli
inquinanti, non il diritto alla mobilità”

La lotta all’inquinamento non si fa solo sulle auto ma e’ un buon punto di partenza.

Please follow and like us:

Lascia un commento