Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Ladri marsigliesi a Malpensa

La criminalità non ha confini, sarà per questo che il procuratore Capo Gianluigi Fontana ha chiesto un adeguamento degli organici al Ministero.

Far fronte alla situazione locale
oltre agli “affari” malavitosi su Malpensa non e’ facile con le forze in campo,
anche se quasi tutti i giorni ci sono sequestri di droga, come interventi della
Polizia e dei Carabinieri (con organici al minimo storico).

Le guerre si fanno con le truppe e
con i mezzi avanzati tecnologicamente parlando.

Il caso dei nordafricani che dalla
Francia arrivavano a Busto a prelevare con card false e poi rubavano ai turisti
di Malpensa, e’ solo l’ultimissimo dei tanti episodi di cronaca che non vanno
sottovalutati, come la presenza degli abusivi e dei tanti che girovagano in
aerostazione vivendo di sotterfugi con le forze dell’Ordine che non hanno mezzi
sufficienti per allontanarli e non si parla solo di numeri ma anche di appigli
giuridici per evitarne la presenza in futuro.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento