Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Ecco la nuova riforma del sistema sportivo italiano

Questa mattina il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Giancarlo Giorgetti, con il ministro Marco Bussetti, il sottosegretario Simone Valente e il Ministro della Salute, GiuliaGrillo, ha presentato la riforma del sistema sportivo italiano.

“Questa riforma rappresenta una svolta culturale storica. Una rivoluzione di cui la nostra comunità aveva bisogno. Ridiamo dignità allo sport all’interno del sistema educativo del nostro Paese.

Si prevede la società di servizi ora ridenominata “Sport e salute SPA” che vedrà all’interno della sua governance anche un componente del MIUR.

Sport e Salute sarà un punto di raccordo, più rapido e flessibile,
tra tutte le attività sportive scolastiche. Una regia che consentirà di
agire in maniera strategica, avendo una visione di insieme.

L’attività motoria di base sarà al centro delle prospettive di crescita dei ragazzi.

Lo sport ha un valore educativo e sociale sostanziale. Insegna la disciplina, la determinazione, il controllo del corpo, il rispetto delle regole e degli altri, il senso di responsabilità e la capacità di fare squadra. È una grande palestra di vita” ha commentato l’Onorevole varesino della Lega Leonardo Tarantino.

Please follow and like us:

Lascia un commento