Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Fulmine uccide 6 persone della stessa famiglia

Un grave episodio dovuto al maltempo è accaduto sabato nel villaggio di Bakaro, nel Madagascar centrale. Durante un fortissimo temporale un fulmine ha colpito 25 persone che si erano rifugiate in un chiosco mentre lavoravano nelle loro risaie. Sei di esse sono purtroppo morte: si tratta di persone della stessa famiglia che sono state uccise sul posto, tra cui un bambino di tre anni. Un’altra persona ha subito un’ustione superficiale e otto sono in uno stato di shock psichico, ha riferito il rappresentante dello stato locale William Patrick Rakotondralambo, ispettore medico del comune di Fitsinjovana dove si è svolto il dramma. Gli incidenti legati ai fulmini, evidenzia Giovanni D’Agata presidente dello “Sportello dei Diritti”, sono comuni in Madagascar, una grande isola povera nell’Oceano Indiano dove il tasso di analfabetismo è dell’ordine del 46% secondo le Nazioni Unite. Alcune località sono addirittura famose per questo tipo di fenomeni, creando così leggende attorno ai cosiddetti sciamani in grado di controllare a distanza il fulmine per portare via vite umane o sradicare alberi.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento