Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Pubblicato il: 28 Gennaio 2019 alle 12:22

LOTTA STUDENTESCA. BUSTO ARSIZIO. 27 GENNAIO: PALESTINA LIBERA.

I militanti di Lotta Studentesca, movimento giovanile di Forza Nuova, hanno affisso nella serata di domenica 27 gennaio davanti le scuole di diverse città (a Busto Arsizio azione svolta presso il Liceo Scientifico Statale “Arturo Tosi” di Via Tommaso Grossi) striscioni con su scritto: “OGNI PALESTINESE È COME UN CAMERATA, STESSO NEMICO STESSA BARRICATA!”.

Un’azione importante e simbolica poichè sembra che tutti ormai si stiano dimenticando del genocidio del popolo palestinese in atto da decine di anni, martoriato dalla tirannia dello stato di Israele. Bambini costretti a vivere e spesso a morire sotto i missili israeliani, donne violentate, case, ospedali e scuole distrutte.

Di tutto questo non se ne parla.

Proprio nel giorno della memoria vogliamo onorare i palestinesi, popolo che, nonostante le mille difficoltà, continua a non piegarsi ai soprusi e alle prepotenze di Israele, nazione imperialista che vuole cancellare, con il suo odio e la sua potenza, il popolo palestinese.

FREE GAZA. FREE PALESTINE.

Ufficio Stampa

Lotta Studentesca Provincia di Varese / Altomilanese

Facebook: Lotta Studentesca Varese e provincia

Lascia un commento